Google Chrome supporta ora l’HTML 5

Dopo l’ultimo rilascio di Google Chrome in Maggio, gli ingegneri di Google hanno lavorato duro per migliorare alcune delle caratteristiche che contraddistinguono il browser di Mountain View. Nei giorni scorsi è stata pubblicata una nuova beta, tutta da provare e gustare. Non solo è ancora più veloce, ma è stato dato un tocco di design per addolcire la vita ai suoi utenti.

La nuova beta porta con se una nuova pagina di benvenuto, una migliorata casella multifunzionale (che è sia campo di ricerca, barra dell’indirizzo, meglio conosciuta come omnibox) e una serie di temi da applicare all’interfaccia che la colorano con pattern e immagini. Un’aspetto non molto visibile agli utenti, ma molto importante per chi sviluppa web, è il supporto all’HTML 5, la nuova era dell’ipertesto.

Per avere sempre notizie aggiornate su Google Chrome vi consiglio di leggere il blog ufficiale.

chrome-nuova-beta

Nuove caratteristiche di Google Chrome

Google Chrome è un browser progettato per rendere più veloce, facile e sicuro l’uso del Web con un design minimo che non intralcia la navigazione. Ecco la lista delle novità:

  • Una casella multifunzione. Ricerca web. Cronologia web. Barra degli indirizzi. Suggerimenti durante la digitazione. Viene utilizzata un’unica casella per tutte le operazioni richieste durante la navigazione. Ulteriori informazioni.
  • Pagina Nuova scheda. Ogni volta che apri una nuova scheda, viene visualizzata un’anteprima dei siti più visitati, dei motori di ricerca più utilizzati e le pagine aggiunte ai Preferiti o chiuse di recente. Ulteriori informazioni
  • Scorciatoie applicazione. Utilizza le applicazioni web senza aprire il browser. Le scorciatoie per aprire le applicazioni consentono di caricare direttamente le applicazioni online preferite. Ulteriori informazioni.
  • Schede dinamiche. Puoi trascinare le schede al di fuori del browser per creare nuove finestre, raggruppare più schede in una finestra o disporre le schede come preferisci, in modo semplice e veloce. Ulteriori informazioni.
  • Gestione dei blocchi. Ogni scheda viene eseguita in modo indipendente nel browser, pertanto se un’applicazione si blocca le altre schede aperte non subiranno conseguenze. Ulteriori informazioni.
  • Modalità in incognito. Non desideri che le pagine visitate compaiano nella Cronologia web? Scegli la modalità di navigazione in incognito per navigare senza lasciare tracce. Ulteriori informazioni.
  • Navigazione sicura. Google Chrome ti avvisa quando stai per aprire un sito web ritenuto non sicuro, che potrebbe diffondere malware o praticare il phishing. Ulteriori informazioni.
  • Aggiunta ai Preferiti istantanea. Vuoi aggiungere una pagina web ai Preferiti? Basta fare clic sull’icona a forma di stella a sinistra della barra degli indirizzi. Ulteriori informazioni.
  • Importazione delle impostazioni. Quando passi a Google Chrome, puoi scegliere di continuare a utilizzare i preferiti e le password che avevi memorizzato negli altri browser. Ulteriori informazioni.
  • Download semplificati. Nessun fastidioso gestore dei download. Lo stato dei download comparirà nella parte inferiore della finestra in uso. Ulteriori informazioni.

2 commenti

Unisciti alla discussione

Potresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.