Google Maps Street View: viste fotografiche a 360°

Street view on Google Maps

Il team di Google Maps questa volta vuole stupirci. Le grandi novità erano da tempo finite e Google Maps in questi mesi ha subìto solo pochi ritocchi. Questa volta la novità è strepitosa.

Ieri è stato annunciato una nuova caratteristica che estenderà la vostra comprensione del mondo attraverso l’uso di immagini: ecco a voi Google Maps Street View. Con Street View si può esplorare virtualmente le città guardandole attraverso immagini a 360 gradi. Le fotografie sono scattate lungo le strade delle città per cui la sensazione è quella di girare in auto e osservare quello che ci sta attorno. 

Vista fotografica a 360 gradi

Inoltre una linea semi opaca nella fotografia ci indica la direzione della strada e alcune freccie ci segnalano le fotografie disponibili in quella zona (credo siano distanziate di uno due metri una dall’altra).

Ecco un video che spiega il funzionamento di Google Maps Street View nel dettaglio:

Le città coperte sono San Francisco, New York, Las Vegas, Miami, and Denver. Moltre altre città stanno per essere elaborate e nel prossimo futuro ne sarà annuncita la pubblicazione.

Ecco alcuni panorami interessanti:

0
0

0
0
0

22 thoughts on “Google Maps Street View: viste fotografiche a 360°

  1. scricati google earth già cè street view,se solo tu sapessi guardare lo troveresti sai!!!bisogna sempre guardare prima di giudicare!!!ciao e sempre W INTER!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Una figata! Come Arounder! Anke se non si possono paragonare. Arounder ti fa vedere più le bellezze monumentali e gli interni, Street View come dice il nome è sulla strada…(ho visto un mio amico che parla al cell, la macchina di mio cognato con targa a vista…)

  3. ….Veramente interessante….stupendo..
    Mi auguro che sia esteso in tutto il mondo …
    A tal proposito gradirei sapere se cio’ sara’ possibile…
    ancora complimenti

    ALBERTO

  4. Bello! … spero che la copertura globale sia abbastanza veloce e omogenea!!
    Come han fatto per segnare i sensi unici e i posti ‘topici’ per i GPS, dovranno inviare di nuovo delle macchinozze a girare per le città!
    Per alcune grandi città Italiane ci ha gia pensato PagineGialle.it, ma la risoluzione è molto più bassa!

  5. si, infatti…
    credo che essendo stato fatto su Google Maps, il porting su Google Earth sarà una conseguenza naturale.
    Rimaniamo in attesa di questa notizia, scontata sì, ma interessante…

  6. Pingback: VICOQUATTRO

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.