Risultati della ricerca su ‘telefono’

iPhone, il telefono marchiato Apple uscirà in autunno

Apple iPhone, un telefono, un iPod, ed un mini computer
Ora è ufficiale. Steve Jobs, CEO dell’Apple, al MacWorld Expo ha ufficializzato l’uscita del loro nuovo gadget tecnologico: si tratta del tanto sognato iPhone. Si tratta di una sintesi di tre prodotti: un iPod widescreen con schermo sensibile al tocco, uno smartphone multimediale con fotocamera, e un Internet communicator. Il tutto in 135 grammi di peso e 11,6 millimetri di spessore.

Iphone presentato da Steve Jobs

In perfetto stile Apple, l’iPhone integra parecchie funzionalità particolari, che lo rendono ancora più prezioso. 

  • Riesce a regolare l’intensità dello schermo LCD in base alla luce ambientale.
  • Blocca il touch screen quando lo si appoggia all’orecchio.
  • Il touch screen è sensibile alla pressione di più punti in contemporanea.
  • Suppora il GSM e l’EDGE (per l’UMTS dovremo aspettare la prossima versione)
  • Fotocamera da 2 Mega Pixel
  • Riproduce audio e video a schermo pieno
  • Un sensore di movimento permette l’utilizzo sia in verticale (come un telefono) sia in orizzontale, completamente automatico.

Tutto l’apparecchio sarà governato da un mini OSX, ma pienamente multitasking, che riuscirà a far girare le classiche applicazioni, quali l’agenda, il browser, iTunes.

Questo concentrato di tecnologia uscirà a giugno negli Stati Uniti. In Europa il lancio è previsto per l’autunno e per l’Asia si dovrà attendere fino al 2008. Per il momento sono previste due versioni: quella a 4GB di memoria, venduta a 499 dollari, e quella a 8GB venduta a 599 dollari. (via WebWards, Punto-informatico, GizModo)
iphone, il touch screen

Caratteristiche tecniche

  • Dimensione Dysplay 3.5 pollici (8.9mm di diagonale)
  • Metodo Input Multi-touch (più punti sensibili)
  • Capacità Memoria 4GB o 8GB
  • Dimensioni iPhone 115 x 61 x 11.6mm
  • Peso 135 grammi
  • Sistema operativo iPhone OS X
  • Risoluzione schermo iPhone 320 x 480 a 160 ppi
  • Camera 2.0 megapixels
  • GSM Quadri band
  • Dati Wireless Wi-Fi (802.11b/g) + EDGE + Bluetooth 2.0
  • Costo iPhone 499$ (4 GB) – 599,00$ (8 GB)
  • Vendita iPhone Giugno 2007 (America) – Autunno 2007 (Europa) – 2008 (Asia)

Approfondimenti

Si tratta della notizia del giorno e credo che se ne parlerà ancora per un bel po’. Ecco alcuni articoli in rete molto interessanti per chi vuole approfondire l’argomento.

iPhone: Cellulare Apple è arrivato
Apple Annuncia ufficialmente iPhone
Rilasciato l’iPhone, il primo cellulare Apple
Keynote di Steve Jobs: Apple TV, iPod e iPhone!
Presentato l’iPhone, il più atteso dei prodotti Apple

Video

Questo video mostra le potenzialità dell’interfaccia grafica di iPhone. Strepitoso.

Week In App #1: le migliori App della settimana

Week-in-App2.png

Week in App2

Benvenuti all primo appuntamento con la nuova rubrica Week in App, dove presenteremo le migliori scelte della settimana. Top 5 e Top 10 delle migliori applicazioni in App Store. Le applicazioni da noi scelte saranno sia per iPhone che per iPad, non perdetevi poi i numerosi speciali che ci accompagneranno durante tutto l’anno.

Il primo appuntamento per la sua importanza è dedicato alla scoperta di nuove applicazioni, 5 strumenti che vi guideranno insieme a noi alla scoperta dei migliori prodotti in App Store.

AppZapp Pro (gratis)

La prima applicazione che vi presentiamo è sicuramente nella mia Top 5 personale, avevamo parlato tempo fa della versione HD di AppZapp. Oggi vi presentiamo la sua versione Pro che con ottime funzionalità non vi farà mai perdere un’occasione nell’App Store.

L’app è supportata da una community che condivide liste di applicazioni molto interessanti e divise per temi, quindi facilmente analizzabili. Potrete sincronizzare con questo tool le applicazioni attualmente installate nel telefono, ottnendo una panoramica sempre attiva di quanto avete nei vostri iDevice.

La sezione offerte tiene d’occhio le applicazioni fornendovi, tramite notifiche push, un avviso delle occasioni giornaliere e soprattuto la possibilità di tenere sotto controllo il prezzo di specifiche applicazioni da voi segnalate.

Per ogni app avrete uno storico delle variazioni di prezzo, così da poter decidere se è il caso di comprarla ora o aspettare un nuovo sconto.

Infine potrete sbizzarrire la vostra capacità di curatori, selezionando e producendo collezioni, da segnalarci anche durante questo spazio settimanale!

[button color="Green" href="http://itunes.apple.com/it/app/appzapp-pro-app-gratuite-e/id403497183?mt=8" title="Scarica AppZapp Pro"]Scarica AppZapp Pro[/button]

2012 10 05 01 32 572012 10 05 01 33 092012 10 05 01 33 01

Discovr Apps (1,59€)

Discovs è conosciuta in App Store per diversi prodotti legati al cinema, alla musica e a Twitter. Il prodotto in generale permette una navigazione ad albero grazie alle correlazioni che si creano tra le varie applicazioni, film o musica. Nel caso specifico Discovr Apps è un ottimo strumento per trovare alternative, scoprire applicazioni complementari alle nostre, sfruttando una navigazione molto originale dell’App Store.

L’app permette di conservare una lista di applicazioni favorite, da cui riparitire con comodità nell’esplorazione, offre anche una sezione wishlist e una di app suggerite.

Dalla schermata della singola app è possibile vedere informazioni generali e soprattutto vengono raccolti tweet e video relativi alla specifica applicazione. Funzionalità molto interessanti per comprendere il reale valore dell’applicazione.

[button color="Green" href="http://itunes.apple.com/it/app/discovr-apps-discover-new/id440101665?mt=8" title="Scarica Discovr Apps"]Scarica Discovr Apps[/button]

2012 10 05 00 58 212012 10 05 00 58 302012 10 05 00 58 58

AppAlerts (gratis)

Per chi lavora nel web rimanere sempre aggiornato è importantissimo, e tante volte è bene utilizzare degli strumenti automatici che semplificano il lavoro di ricerca. AppAlerts è uno di questi.

L’app permette di creare degli avvisi che si basano su parole chiave con cui periodicamente verranno effettuate delle ricerche in App Store. Una volta che l’app avrà prodotto un risultato nuovo verrete avvisati con una notifica. Un ottimo strumento anche per giovani sviluppatori che vogliono tenere d’occhio la concorrenza durante la fase di Startup.

E’ anche possibile sfruttare la creatività altrui per quanto riguarda gli alert presenti, scegliendo tra quelli più utilizzati dalla community.

[button color="Green" http="http://itunes.apple.com/us/app/appalerts-instant-alerts-for/id508273949?mt=8" title="Scarica AppAlerts"]Scarica AppAlerts[/button]

2012 10 05 01 29 202012 10 05 01 29 122012 10 05 01 29 30

hubbl (Gratis)

hubbl è un altro social network nato in App Store, dove potrete trovare moltissimi suggerimenti tra le app da scaricare. L’app permette l’accesso con il vostro account Twitter o Facebook, e vi chiederà di poter scansionare la liste delle app che avete nel vostro iPhone.

L’esplorazione dello “spazio” delle app avviene sia tramite delle relazioni di following con gli utenti della community che orizzontalmente tramite delle hashtag come avviene su Twitter e come abbiamo visto per Kinetik

Gli Appstronauts sono gli utenti del social network, distinti per il numero di applicazioni possedute e di quelle “scoperte” avrete subito un metro della capacità di ogni singolo utente di portare applicazioni al vostro mulino.

Infine lo Sky View è uno strumento molto accativante per la navigazione, le applicazioni sono disposte come in un cielo stellato e potrete scorrerlo per vederle, seleziondo tre diverse opzioni di navigazione:

  • App in The News: con le ultime app disponibili per il download
  • Suggestion from friends and other: dove avrete dei suggerimenti automatici in base alle condivisioni degli utenti che seguite
  • Friends Activities: la lista delle azioni degli utenti che seguite

Oltre che per iOS l’applicazione è disponibile per Android e sul Web.

Infine vi segnaliamo che potete aggiungere hubbl alla timeline di Facebook.

[button color="Green" href="http://itunes.apple.com/us/app/hubbl-social-app-discovery/id548223172?mt=8" title="Scarica hubbl"]Scarica hubbl[/button]

Mzl rmhuvtuu 320x480 75Mzl uvwqeotw 320x480 75Mzl dkjadtrw 320x480 75

Kinetik Gratis)

Kinetik  è un’applicazione giovane, di cui vi abbiamo già parlato in precedenza qui, che da poco ha rilasciato la sua versione per iPad. L’app è stata rinnovata moltissimo sia nell’interfaccia che nelle funzionalità. Ho partecipato al programma di beta testing e devo promuovo sinceramente quest’applicazione che ha un ottimo potenziale anche grazie alla Web App di supporto da cui è possibile svolgere la maggior parte delle funzionalità del’app.

Kinetik ha aggiunto diverse sezioni rispetto alla precedente versione:

  • Categories: dove è possibile navigare tra le app condivise in base alla loro classificazione
  • Deals: dove sono mostrate le ultime offerte presenti in app store, segnalate anche dagli utenti, vi ricordo a proposito l’hashtag #pricedrops
  • Notifications: dove potrete vedere le azioni operate dai vostri amici
[button color="Green" href="http://itunes.apple.com/us/app/kinetik-share-apps-you-love/id459118911?ls=1&mt=8" title="Scarica Kinetik"]Scarica Kinetik[/button]

2012 10 05 01 01 292012 10 05 01 01 322012 10 05 01 01 35

Non dimenticate di segure il nostro account in questa community per rimanere sempre aggiornati dalle applicazioni che curiamo settimanalmente.

NoW, News of the Week #2

4

Eccoci tornati all’appuntamento con News of the Week, l’aggiornamento settimanale di dynamick riguardante internet, nuovi media e tecnologia. Questa settimana parleremo di Dropquest, il gioco a premi di Dropbox, Samsung Galaxy  SIII, LinkedIn acquisisce Slideshare ed infine Quasar, la rivoluzionaria app per gestire il windows multitasking in iPad.

Dropquest II, made in Dropbox

Da Sabato 12 maggio si rinnova per il secondo anno consecutivo l’appuntamento con Dropquest II, il  contest-game di Dropbox che ha già ottenuto uno strepitoso successo nella passata edizione(http://blog.dropbox.com/?p=659). I premi assicurati dal noto servizio di cloud-storage sono numerosi, ma è folta la presenza di pacchetti di diversi Gigabyte per il proprio account. Non mancano le t-shirt  e gadget. Il gioco ideato dallo staff di Drobox non è certo una novità visto il numero sempre crescente negli ultimi anni di hack game ma sarebbe scorretto definirlo un contest in virtù del fatto che i pochi vincitori, circa un centinaio su migliaia(dati dello scorso anno ndr). dovranno scervellarsi nel superare numerose insidie risolvendo rompicapi e indovinelli. Di seguito un breve riepilogo dei premi (tra parentesi il numero di vincitori):

  • Primo classificato (1): felpa di Dropbox; t-shirt della Hack Week di Dropbox (limited edition); un disegno firmato dallo staff di Dropbox; invito a scrivere la Dropquest del prossimo anno; 100GB di spazio gratuito per sempre.
  • Secondo classificato (10): felpa dei dipendenti Dropbox; t-shirt di Dropbox; 20GB di spazio gratuito per sempre.
  • Terzo classificato (15): t-shirt di Dropbox; 5GB di spazio gratuito per sempre.
  • Quarto classificato (50): 5GB di spazio gratuito per sempre.
  • Quinto classificato (100): 1GB di spazio gratuito per sempre.

Il nuovo Galaxy SIII

Presentato il 5 maggio presso L’Exibition Centre di Earls Court di Londra si presume divenga il nuovo ed ennesimo anti iPhone, ma stavolta le funzioni implementate da Samsung sul nuovo Galaxy SIII potrebbero davvero mettere in crisi il melafonino da anni leader nel settore mobile. La stessa presentazione si è rivelata un successo; Samsung è riuscita a riempire l’auditorium di partner e giornalisti.

Le specifiche di questo nuovo smartphone promettono bene:   display full HD da 4,8 pollici e tecnologia super AMOLED. La fotocamera si porta al passo coi tempi promettendo 8 megapixel di pura qualità. Il peso e lo spessore completano questo nuovo gioiello hi-tech: 8,6 millimetri per 133 grammi.

Tra le funzioni più innovative segnaliamo

  • Una funzione che permette di attivare il telefono solo con lo sguardo, ma in realtà è il dispositivo che comprende quando lo schermo va attivato;
  •  S Voice invece che non è altro che il controllo vocale affine al più noto Siri di Apple, ma al contrario di quest’ultimo è disponibile in italiano;
  •  E’ possibile caricare foto fatte in compagnia ed inoltre il software riconosce i volti e li abbina automaticamente alla rubrica.

Linkedin acquisisce Slideshare

Continua il periodo favorevole per i social network, probabilmente spinti dalla crescita record del leader Facebook il cui fattore complice è il debutto in borsa che avverrà nei prossimi giorni. A quanto pare Linkedin, social media orientato sul mondo del lavoro e peraltro già quotato a wallstreet, sta risentendo parecchio di questa spinta. E’ stato annunciato un utile di 5 milioni di dollari e aver acquisito SlideShare, per quasi 120 milioni di dollari. Slideshare è una piattaforma per la condivisione di contenuti professionali sotto forma di presentazioni creata nel 2006.

Quasar: il windows manager su iPad

Qualche giorno fa Pedro Franceschi (http://pedrofranceschi.com/), noto sviluppatore portoghese, ha rilasciato uno dei migliori tweak mai realizzati su cydia.

Si tratta di Quasar: implementa le funzioni del multitasking native di iOS 5, facendo eseguire in finestre qualsiasi applicazione come vi trovaste su un qualsiasi windows, mac o linux. Le finestre aperte potranno essere orientate e spostate nello schermo, ingrandite fino ad occupare tutto il display e ruotate, simulando la rotazione dell’iDevice.

L’integrazione con il multitasking raggiunge la perfezione quando andando a chiudere un’applicazione dal Fast App Switcher, verrà chiusa anche, la finestra relativa.

Quasar si integra bene anche con il Notification Center, cliccando infatti su di una notifica ricevuta da una qualsiasi applicazione, quest’ultima verrà aperta da Quasar davanti a tutte le altre già aperte. Lo stesso avviene cliccando link che rimandano ad applicazioni come Safari, YouTube o AppStore.

Se vi state chiedendo se questo tweak andrà ad influire negativamente sulle prestazioni del vostro iPad la risposta è anch’essa negativa, infatti è eseguito più che egregiamente.

L’unico problema a cui si va incontro, a causa della “bassa” risoluzione dello schermo, è la difficoltà di comprendere qualche testo nelle finestre ridotte, ma sicuramente non appena sarà disponibile il jailbreak per iPad 3, dotato di retina display, questo sarà uno dei migliori windows manager in assoluto per la gestione della applicazioni in multitasking e non sarebbe una sorpresa  Apple decidesse in futuro di introdurlo ufficialmente in iOS6.

Il costo di questo fantastico tweak è di 9,99 dollari (è scaricabile dalla repository di BigBoss ndr); e se anche da una prima impressione potrebbe sembrare un prezzo elevato crediamo che sia proporzionato oltre che al lavoro e all’impegno dello sviluppatore, alla sua grande funzionalità e versatilità.

A titolo esemplificativo consigliamo il video realizzato dal suo creatore e la video-prova di iDownloadBlog:

VIDEO1: http://www.youtube.com/watch?v=7cYWha8YFi8

VIDEO2: http://www.youtube.com/watch?v=DA3h-IVYbrg

App Store e Cydia Store insieme ancora meglio!

NewImage.png

NewImage

Cydia fornisce diverse categorie di prodotti ai suoi utenti: Tweak, strumenti che vanno ad integrarsi con il sistema o altre App e vi aggiungono funzionalità: applicazioni simili a quelle dell’App Store; Temi e Suonerie per abbellire i vostri iDevice.

Tra tutti quelli forniti dal Cydia Store oggi vogliamo presentarvi quelli che in barba ad ogni genere di concorrenza, vanno a migliorare proprio l’applicazione fondamentale fornita da Apple a cui Cydia si pone in alternativa: l’App Store.

AppStorelous

2012 03 25 17 32 52

Appstorelous è il tweak sognato da tutti gli utilizzatori di Installous, che anche se è molto migliorato negli anni come fluidità di navigazione ancora non è il massimo rispetto ak servizio fornito da Apple. Il Tweak che vi presentiamo aggiunge due bottoni che si collegano direttamente alla nota App di Cracking. Il primo “download” apre direttamente la pagina da cui scaricare le applicazioni, il secondo “metti in coda” rappresenta una sorta di wishlist temporanea in cui memorizzare i download da eseguire in seguito.

Ricordiamo che scaricare le applicazioni tramite Installous è illegale e noi di Dynamick non vi invitiamo a farlo, queste informazioni sono solo a scopo illustrativo.

Account Changer

2012 03 25 17 32 42

Questo tweak risulterà molto utile a chi come me utilizza un account straniero, nello specifico americano, per scaricare applicazioni in offerta e alternative non presenti nel nostro Store. Il Plugin aggiungerà un comodo tasto nella pagina aggiorna che ci permetterà di passare da un account all’altro in un attimo.

Stay Opened

2012 03 25 17 41 10

Personalmente mi trovo spesso a portare avanti sessioni di navigazione abbastanza lunghe nell’AppStore per cercare applicazioni utili sia per i miei articoli che per me. Una delle funzionalità che più mi infastidisce nell’AppStore é proprio la chiusura che avviene ad ogni conferma di download e mi riporta sulla homescreen ad aspettare la conclusione del caricamento. Con questo tweek una volta cliccato sul tasto installa, il download partierà ma voi potrete proseguire nella vostra navigazione.

Password Pilot & No AppStorePass

NewImage

Questi due plugin per L’App Store permettono di eliminare il fastidioso messaggio di inserimento della password che avviene al primo collegamento con lo store. Personalmente non mi è mai capitato di ringraziare questa “protezione” dell’account tuttavia se avete bambini piccoli che possono accedere al vostro iPhone forse questo tweak non è per voi.

AppSize &  AppStore Upadate Size

NewImage

NewImage

Si tratta di due utilissimi tweak soprattuto quando si utilizza la propria connessione 3G per il download delle applicazioni. Recentemente Apple ha aumentato il limite da 20Mb a 50mb per il download in mobilità, quindi è bene stare attenti a quanto si scarica per ogni singola applicazione. Il primo dei due plugin aggiunge un popup attivabile prementi tasto Home+iconaApplicazione che descrive la dimensione delle applicazioni, l’account con cui sono state scaricate e la data;  il secondo riguarda gli update di cui viene specificato il peso in mb. Vi ricordo che AppSize richiede Winterboard per funzionare. Entrambi i tweak sono gratuiti e disponibili nelle repository di Modmy e Bigboss

AppUpdateNotifier

NewImage NewImage NewImage

L’ultimo tweak che vi presentiamo oggi permette di aggiungere una funzionalità che in iOS 5 è stata fortemente migliorata fino a divnetare uno dei punti di forza del sistema operativo Apple, anche recuperando diverse cose dal concorrente android.

AppUpdateNotifier aggiunge le notifiche push relative agli aggiornamenti delle applicazioni che potremmo ricevere e gestire come per ogni altra applicazione. Così saremo sempre aggiornati e non perderemo mai di vista gli upgrade delle nostre applicazioni

Conclusioni

Tutti questi tweak si appoggiano al mobile substrate e per questo motivo comportano un maggiore utilizzo di risorse nei vostri dispositivi, tuttavia rappresentano soluzioni interessanti che personalmente ritengo dovrebbero essere già presenti di default ad esempio per quanto riguarda la dimensione dei download.

Voglio anche consigliarvi due applicativi che a differenza di quelli di cui abbiamo parlato poc’anzi non si integrano con il sistema ma rimangono come applicazioni vere e proprie le cui funzioni si sposano molto bene con l’App Store di Apple.

  • AppBackup: ne abbiamo già parlato, di questo utilissimo strumento che permette di effettuare il backup dei dati di ogni singola applicazione così da non pertere settaggi ed impostazioni nel momento di effettuare un ripristino di sistema.
  • AppStats: personalmente sono un patito delle statistiche, ma questa applicazione vi dice la verità su quello che utilizzate nel vostro telefono. E’ facile infatti scaricare moltissime applicazioni e poi non utilizzarle veramente.

Entrambi gli applicativi sono gratuiti e disponibili nella repository di BigBoss!

Phone Lenses: La Suite Completa di Photojojo

PJoriginal-3500px.png

PJoriginal 3500px

 

Qualche tempo fa qui su Dynamick vi abbiamo presentato alcuni prodotti davvero interessanti per seguire quella che comicia ad andare oltre la moda ed a diventare una vera attitudine tra i possessori di iPhone: La fotografia.

Dotato di una nuova fotocamera da 8MP l’iPhone 4S e si è da subito imposto all’interno del mondo della degli scatti con il cellulari, proprio a fianco di quel suo fratello l’iPhone 4 che aveva dato il là alla nascita di questa passione.  Sempre più evoluta e  ricca di risorse l’iPhonografia, ha aggiunto ad Instagram ed alle altre migliaia  di applicazioni disponibili nell’App Store, anche tools Hardware come quelle che andremo a vedere oggi.

Cell phone lenses b47d

Dopo aver testato i prodotti offerti da Mujjo il mio interesse nella fotografia effettuata con l’iPhone è cresciuto, ho così acquistato una suite completa di lenti per iPhone. Ben 3 che ora andremo a vedere nel dettaglio per mostrarvi cosa può diventare il vostro telefono con poco più di 40€ (spese di spedizione escluse)

SI tratta di lenti aggiuntive, che modificano l’effetto visivo della lente correggendone il fuoco.

Wide Angle/ Macro Lens

Cell phone lenses 79eb 0000001319141557

Si tratta di una doppia lente, pensata per essere portata sempre con se così da essere in grado di utilizzare l’iPhone dove serve. Semplicemente separando o unendo le due componenti otteniamo due differenti tipologie di lenti

Wide Angle Lens

Le lenti vengono vendute unite, a formare un grand’angolo adatto per prendere soggetti disposti in largo. La larghezza garantita è 0,68x. Un strumento adatto se volete ritrarre un palazzo intero o una moltitudine di persone.

Macro Lens

Questa lente è pensata per fotografie di oggetti piccoli da distanze ravvicinate. Il telefono ne giova recuperando immediatamente la messa a fuoco di immagini che altrimenti non apparirebbero nitide per troppo vicine all’obiettivo. La distanza minima garantita per il fuoco sono 10mm dal soggetto mentre al massimo potrete inquadrare nitidamente un oggetto a distanza di 23mm

Fantastic Fisheye Lens

Screen Shot 2012 02 17 at 3 12 45 PM 520x245

Abbiamo già visto delle lenti di questo tipo, anch’esse di qualità. Ci sono delle leggere differenze riguardo ai prodotti offerti da Photojojo, infatti la lente in questione appare leggermente più spessa e pesante di quella venduta da mujio. Questo fatto comporta probabilmente la scelta di un magnete più potente e più largo da applicare al proprio telefono onde evitare la caduta della lente.

L’effetto è leggermente più accentuo, questo è probabilmente un effetto dovuto alla maggiore lunghezza. Per spiegarne brevemente il funzionamento è importante sapere che più ci si allontana dal soggetto più si avrà un effetto distorto, tuttavia senza la presenza di uno zoom ottico molto potente si tende a ridurre la qualità dell’immagine.

L’angolo della lente è di 180 gradi equivalenti a 0.28x

Telephoto Lens

Cell phone lenses 95f7 0000001319140598

L’ultima lente che vi presentiamo oggi è probabilmente la più importante anche per chi non è un appassionato di fotografia ma non disdegna di qualche piccolo aiuto per trasformare definitivamente il suo iPhone nella fotocamera da viaggio preferita.

La lente in questione è un piccolo teleobiettivo 2x. Molto utile per evitare di utilizzare l’inutile zoom digitale che oltre a non dare grossi benefici al momento dello scatto risulta poi sconveniente sia per la modalità che per la qualità dell’immagine ottenuta.

Conclusioni

Cell phone lenses 7679

Le lenti sono vendute separatamente al prezzo 20$ per Telephoto e Macro mentre la Fisheye costa 25$. L’acquisto di tutto il plico vi permette di risparmiare ben 10$.

Al momento della consegna sono impacchettate singolarmente questo è un fatto positivo, sicuramente per la possibilità di regalarle, ma anche perché ogni confezione contiene oltre alle cover anteriori e posteriori di ogni lente anche 4 dischi magnetici 2 con spazio flash e 2 senza da applicare al vostro dispositivo. Questo significa averne a disposizione diversi se accidentalmente dovessero staccarsi.

Cell phone lenses f202 0000001319065329

I prodotti sono sicuramente di qualità rispetto al prezzo offerto, peccato per le spese di spedizione che al solito penalizzano l’Italia.

Photojojo offre molti altri prodotti inerenti al mondo della fotografia e dell’iPhonografia, fateci sapere se avete acquistato altri strumenti di qualità e quanto ne siete soddisfatti!

Fateci sapere dei vostri acquisti nei commenti e Pubblicateci vi vostri scatti geek sulla nostra pagina Facebook!

San Valentino: i regali hi-tech più geek

nerd-valentine

Mancano pochi giorni alla festa dedicata agli innamorati, cioè San Valentino, e da veri geek vogliamo proporre a tutte le coppie amanti della tecnologia dei regali romantici ma allo stesso tempo nerd.

robot-card

Esistono regali per tutti i gusti, da quelli retrò a quelli super tecnologici, per poi passare ai gadget o a quelli preparati utilizzando le proprie abilità “informatiche”.

Regali Vintage

Come tutti gli appassionati di tecnologia e film di fantascienza, i regali che ricordano il passato sono molto apprezzati, infatti sul web il sito Ebay.it ha registrato un boom di vendite in questo settore, con oltre 13 mila oggetti Vintage battuti all’asta.

cornetta-iphone

Il gadget più richiesto in assoluto è la cornetta per iPhone, un gadget con la forma che ricorda la cornetta di un vecchio telefono (tipo quelli che avevano una rotella per digitare il numero di telefono): davvero l’ideale per fare lunghe e romantiche telefonate con la persona amate senza ustionarsi l’orecchio.

radio-iphone

distributore-caramelle

cover-iphone-musicassetta

Molti altri gli oggetti vintage in lista, per esempio le casse per iPhone che ricordano una vecchia radio, cover ispirate alla vecchie musicassette, ai vecchi controller Nintendo o ai primi Gameboy, vestiti, distributori di caramelle a gettoni e così via.

star-trek-lunch-box-e-thermos

Molto belli anche gli Star Trek Vintage Lunch Boxes, un portavivande davvero immancabile nella casa di un vero geek amante dei film di fantascienza: questi infatti sono dedicati ad uno dei film che ha fatto la storia, cioè Star Trek (su Ebay.com, dove è anche presente una sezione apposita per San Valentino).

Insomma se ancora non avete in mente cosa regalare alla vostra anima gemella su Ebay avrete l’imbarazzo della scelta.

Film, videogames ed informatica

ethernet-san-valentino

Per una coppia davvero geek, una coppia di anelli come questi, cioè gli Ethernet Jack Rings, è l’ideale: realizzati per ricordare i classici componenti elettronici utilizzati dagli informatici, si tratta infatti di un anello con un connettore maschio ed un altro con l’ingresso femmina (senza doppi sensi ovviamente). Se vi piacciono e volete conoscerne il prezzo, non vi resta che andare su janabrevick.com.

8-bit-flower

Se come molte ragazze geek, anche la vostra pensa che i fiori siano solo uno spreco di soldi perchè dopo un po’ appassiscono, allora potete presentarvi da lei con un 8-Bit Flower Bouquet, cioè un bellissimo vaso pieno di fiori pixelato (su thinkgeek.com).

cammeo-space-invaders

Altrimenti potete optare per un bellissimo cammeo (su landofrapture.bigcartel.com) su cui sono stampate le immagini di Space Invaders, il videogame che ha accompagnato tutti i migliori geek durante la loro infanzia.

libro-cucina

Se invece la vostra dolce metà è appassionata di cucina, su Amazon.com potrete trovare The Regional Cooking of Middle Earth, un libro in inglese in cui potrete trovare ricette, mescolate a storie affascinanti e piene di intrighi.

inarelationship

womensinarelationship

Oppure potrete optare per un regalo davvero “Social” scegliendo le magliette per Lui e per Lei su cui è stampato il messaggio “In a Relationship, My boyfriend (o girlfriend) like this”, con a fianco la manina del Like di Facebook.

nerd-valentine

Ma se nessuna di queste idee vi convince potrete visitare il sito Nerd Valentine, pieno di immagini che raffigurano gadget davvero perfetti per gli innamorati più geek del mondo.

Super sconti per regali tecnologici

SanValentino-euronics

Se però preferite un regalo più moderno e tecnologico e il vostro portafogli risente poco della crisi, potete approfittare degli sconti online offerti da Euronics.

hp-pavilion-g6

Si va dal notebook Hp Pavillion V6 (a soli 599 euro) alla tastiera Wireless della Trust con touchpad che supporta al massimo la Playstation 3 (sono anche inclusi 4 adesivi di tasti funzione della Console), a soli 59,90 euro.

nokia-710

Per quanto riguarda il reparto Smartphone, ottimi sconti per il Windows Phone Nokia Lumia 710 in vendita a soli 299 euro e per il Samsung GT-S5250, con OS Bada 1.1, in vendita a soli 69 euro.

Molte offerte anche per gli amanti dei videogames, con sconti su molti titoli per Playstation 3 e PSP: si va dai 5,90 euro ai 9,90 euro.

Le Apps degli innamorati

Se per voi però un regalo è più bello quando è personalizzato, allora apprezzerete le app dedicate a tutte le coppie. Alcune di queste vi permettono di modificare le vostre foto, applicandovi effettti romantici, tipo cuori, cornici ed altro.

lovestagram

Per iOS la migliore è però Lovestagram, un’app che è stata rilasciata da Instagram ed è integrata alle API di quest’ultimo servizio, che vi permette di creare cartoline e presentazioni romantiche, in cui vengono usate le foto che avete condiviso su Instagram stesso con la persona che amate. L’app utilizza i tag utilizzati per rilevare le foto condivise con la suddetta persona, quelle scattate nello stesso posto ed i commenti che vi siete scambiati per creare una romantica presentazione.

Per Android invece è disponibile gratuitamente Kiss My Valentine che vi permette di organizzare senza intoppi una giornata romantica, con tanto di messaggi romantici e lista dele cose da fare.

biglietti-di-san-valentino

Se invece usate un Windows Phone, allora esiste Biglietti di San Valentino, un’app che vi permette di scegliere tra 27 modelli diversi per creare ed inviare via email biglietti di San Valentino: potete anche crearli usando una fotografia.

Tre Ottimi Prodotti Per Diventare Un iPhonographer

NewImage.png

Mujjo fixed

Sin dalla quarta generazione l’iPhone ha tentato con successo di colmare il gap con gli altri smartphone del settore riguardo alla sua fotocamera e all’usabilità di questa. l’ultimo prodotto poi, l’iPhone 4s ha aumentato ulteriormente la qualità di questa feature raggiungendo gli 8 MegaPixel e introducendo alcune funzionalità software che rendono l’Apple Phone uno strumento molto amato dai fotografi non professionisti, tanto da conquistare la maggior parte della scena su Flickr e, come sappiamo, dando vita a movimenti come quello di Instagram.

Oltre alle molte applicazioni che permettono di gestire e migliorare le funzionalità fotogtrafiche dell’iPhone da non molto tempo sono disponibili alcuni gadgets che permettono di estendere le proprietà fisiche dell’obiettivo aggiungendo interessanti funzioni.

Oggi noi di Dynamick vi presenteremo e confronteremo i prodotto di un’azienda olandese, Mujjo,  interessanti gadgets che abbiamo provato per voi.

Fisheye Lens

NewImage NewImage

 

Uno dei primi effetti che è stato introdotto dai gadget fotografici per iPhone è “l’occhio di pesce” che prevede l’utilizzo di una lente cava per catturare scatti con effetto panoramico tondeggiante, lo stesso che si ottiene osservando il mondo tramite un bicchiere.

NewImage

Per questa funzionalità esistono moltissime lenti fruibili in rete dai prezzi più disparati, il sito web Mujjo mette a disposizioni due versioni con differenti obiettivi di vendita.

Detachable Fisheye Lens

Come si evince dal nome questa lente, il cui scopo è puramente ludico, è rimovibile praticamente all’infinito. Compatibili con quasi tutti i telefoni, l’importante è che abbiano una superficie piana intorno alla lente per consentire un buon allineamento con l’obiettivo, è composta da:

  • La lente
  • una gomma appiccicosa che permette il fissaggio
  • un laccetto di sicurezza

La gomma appiccicosa è garantita per un utilizzo continuo, potrete quindi staccarla e riattacarla quante volte vorrete, l’importante è mantenerla coperta con l’apposito supporto per evitare che si rovini all’aria. Questa è una soluzione intelligente che vi permetterà un pratico montaggio quando vorrete aggiungere l’effetto.

NewImage

Come potete vedere l’effetto che si ottiene è simpatico e interessanti sopratuttto se amanti delle fotografie avete questo hobby e non volete fare una spesa folle, infatti la Detachable Fisheye Lens costa poco meno di 10€, circa un terzo delle lenti che vengono vendute online. Questo, come vedremo anche di seguito, si riflette sulla qualità della lente, rimane tuttavia un ottimo prodotto.

 

IMG 1761IMG 1767

Come suggerito anche dal sito ufficiale di Mujjo si può applicare anche al vostro iMac o alla webcam del vostro computer per ottenere anche a casa tale effetto bolla.

Fisheye PRO Lens

NewImage

 

Questa lente come la sopracitata offre la possibilità di introdurre l’effetto bolla per il nostro iPhone o qualsiasi smartphone possediamo con una superficie piana attorno alla fotocamera (ad esempio sono esclusi gli iPhone 3G e 3GS)

La qualità della lente è notevolmente superiore alla versione standard e su ottengono effetti nitidi anche da ad una distanza maggiore grazie al largo obiettivo.

Anche in questo caso vengono forniti diversi accessori:

  • La lente
  • Un coperchio posteriore magnetico ed uno frontale in gomma
  • due anelli magnetici adesivi da applicare al telefono come vedremo ora.

Per quanto riguarda i telefonini con la scocca in metallo ovviamente il problema del posizionamento della lente non si pone, risulta infatti immeditato l’utilizzo. L’iPhone invece, con il suo case in vetro deve essere preparato con un anello magnetico in dotazione (ve ne vengono consegnati due uno con lo spazio per il flash e l’altro senza a seconda del vostro modello di telfono)

NewImageNewImage

L’adesione richiede qualche secondo tuttavia dovete affare una buona pressione affinché non si stacchi. L’adesivo è apposito e non danneggia il telefono può essere rimosso quando si vuole. La mia idea è stata incollarlo ad una cover così che potrò in futuro decidere di rinunciare a tale gadget senza doverlo fare per sempre.

Il costo della Pro Lens è di circa 30€.

Anche in questo caso vi proponiamo un paio di scatti che possano darvi un’idea dell’effetto e della qualità.

IMG 1752IMG 1751

 

Mujjo Touchscreen Gloves

NewImageNewImage

Infine voglio presentarvi un ultimo strumento messo a dispozione dall’azienda online al prezzo di circa 25€. Un gadget molto di moda ultimamente e utile anche a chi non fa il fotografo ovvero guanti utilizzabili con touch screen capacitivi.

Il funzionamento prevede l’inserimento di alcune fibre argentate che promuovono la capacità conduttiva delle dita consentendo l’utilizzo del touchscreen

NewImage

Personalmente da quando ho acquistato un pennino capacitivo ho sempre portato con me quello per utilizzare il telefono con i guanti, ma per il costo che hanno bisogna dire che effettivamente è una soluzione semplice e migliore. Ormai natale è passato tuttavia rappresentano ancora un ottimo regalo invernale.