Dynamick » wordpress http://www.dynamick.it Just say Hello to Web Design Thu, 20 Nov 2014 10:53:26 +0000 it-IT hourly 1 http://wordpress.org/?v=4.0.1 Creare un tema HTML5 per Themeforest e il design autenticohttp://www.dynamick.it/creare-un-tema-html5-per-themeforest-design-autentico-10456.html http://www.dynamick.it/creare-un-tema-html5-per-themeforest-design-autentico-10456.html#comments Wed, 23 Apr 2014 15:48:53 +0000 http://www.dynamick.it/?p=10456 Sviluppare un tema HTML richiede oltre alla tecnica anche delle idee da poter esprimere. Seguire i concetti del design autentico mi ha aiutato a vedere chiaro la strada da percorrere.

L'articolo Creare un tema HTML5 per Themeforest e il design autentico sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
In queste settimane sto lavorando su un tema HTML5 da pubblicare su Themeforest. Ecco le idee che mi hanno guidato durante la creazione del tema.

 

sodalitas-html5-theme

Il code name del tema è “Sodalitas” e già da questo nome si può intuire il target di utilizzo. L’ho pensato per siti istituzionali di associazioni e gruppi di persone (volontariato, sportivi o artistici). Pensare ad un target è essenziale per poter poi ideare l’intero design.

Creare uno stile content-centered è un punto fisso del mio lavorare, ovvero concentrare il focus sul contenuto anziché sullo stile e sulle decorazioni.

Potreste pensare che sia un concetto banale, ma quante volte avete visto siti con un design senza senso?

Ecco perchè quando creo temi per Themeforest penso sempre ad un’implementazione specifica, ad un caso reale in cui il tema possa essere utilizzato. E’ esattamente il contrario del concetto di sito multi purpose. Nel pensare il caso specifico, cerco anche di immaginare quali contenuti possano essere rilevanti e quindi come disporli nella pagina.

Al contrario, sviluppare un tema con testi casuali (vd. Lorem ipsum) per sua natura non potrà mai essere un’ottima rappresentazione del contenuto che poi conterrà. Inoltre, creare temi con testi casuali induce il designer a focalizzare il suo sforzo sullo stile e sulle decorazioni piuttosto che sul contenuto, perché, a tutti gli effetti, non c’è ancora nessun contenuto su cui lavorare. Solamente solo quando i contenuti di un tema sono reali si potrà effettivamente trasformare la funzione in forma. Questo è quello che si chiama “design autentico“.

Spero a breve di riuscire a pubblicare il tema e potervelo mostrare. Spero inoltre di poter scrivere un tema utile e funzionale a molte persone.

L'articolo Creare un tema HTML5 per Themeforest e il design autentico sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
http://www.dynamick.it/creare-un-tema-html5-per-themeforest-design-autentico-10456.html/feed 0
SMOF, il più bel pannello opzioni per WordPresshttp://www.dynamick.it/smof-il-piu-bel-pannello-opzioni-per-wordpress-10177.html http://www.dynamick.it/smof-il-piu-bel-pannello-opzioni-per-wordpress-10177.html#comments Fri, 17 May 2013 09:32:54 +0000 http://www.dynamick.it/?p=10177 Slighty Modded Options Framework o più semplicemente SMOF è un Pannello Opzioni per WordPress pensato per gli sviluppatori di temi.

L'articolo SMOF, il più bel pannello opzioni per WordPress sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
SMOF, Slightly Modded Options Framework, è un framework per la creazione e la gestione di opzioni all’interno di temi WordPress. Tra tutti quelli che ho provato, questo è decisamente il migliore sia per l’aspetto grafico, sia per la semplicità di utilizzo e di configurazione.

Option panel per sviluppatori di temi wordpress

E’ stato sviluppato sulla base del codice di KIA Options Framework, che a sua volta è un progetto forkato dall’originale Options Framework di Devin Price. Alcune idee e miglioramenti grafici sono stati ispirati da Options Tree, progetto sponsorizzato da ThemeForest stesso. Ho provato questi pannelli, che devo dire di ottima qualità, ma SMOF, essendo il mix di tutti questi, li supera.

L’idea è di fornire agli sviluppatori di temi per WordPress un aiuto alla costruzione del pannello di amministrazione del tema, dando così più tempo da utilizzare effettivamente per la costruzione del tema.
SMOF viene fornito con un pacchetto ricco di opzioni che dovrebbero soddisfare la maggior parte delle esigenze di personalizzazione dei più moderni temi WordPress.

La caratteristica principale di SMOF è la sua interfaccia intuitiva e user-friendly, utilizzando i widget e le caratteristiche native di WordPress. La documentazione, benchè non prolissa, è buona e facilmente comprensibile. Anche il Wiki su Github aiuta con un facile tutorial per la prima installazione.

Tra le caratteristiche che è utile ricordare, SMOF implementa:

  • Uploader nativo per il caricamento di media
  • Slider Drag and Drop
  • Layout Manager
  • Gestione di background ripetitivi
  • Backup e ripristino delle opzioni

Il mio prossimo tema, che sto già sviluppando, include SMOF e credo di non abbandonarlo mai più.

L'articolo SMOF, il più bel pannello opzioni per WordPress sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
http://www.dynamick.it/smof-il-piu-bel-pannello-opzioni-per-wordpress-10177.html/feed 1
Blogstand, i blog tornano su iOShttp://www.dynamick.it/blogstand-i-blog-tornano-su-ios-9395.html http://www.dynamick.it/blogstand-i-blog-tornano-su-ios-9395.html#comments Sun, 18 Nov 2012 23:27:47 +0000 http://www.dynamick.it/?p=9395   La creazione di contenuti e la loro fruizione da dispositivi mobili è sempre al centro dell’attenzione. Venerdì vi abbiamo presentato Summily, uno strumento che punta proprio alla selezione dei contenuti a partire da un discorso algoritmico ed automatico, l’applicazione che presentiamo oggi invece affronta il discorso dal punto di vista delle community. Blogstand Blogstand […]

L'articolo Blogstand, i blog tornano su iOS sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
 

La creazione di contenuti e la loro fruizione da dispositivi mobili è sempre al centro dell’attenzione. Venerdì vi abbiamo presentato Summily, uno strumento che punta proprio alla selezione dei contenuti a partire da un discorso algoritmico ed automatico, l’applicazione che presentiamo oggi invece affronta il discorso dal punto di vista delle community.

Schermata 2012 11 19 alle 00 25 30

Blogstand

Blogstand ha rinnovato notevolmente le modalità di leggere i post pubblicati direttamente dall’iPhone, riorganizzando la rete di blog  basati su WordPress.

2012 11 19 00 07 262012 11 19 00 07 342012 11 19 00 07 37

Questo strumento  non ha trascurato nessuno degli aspetti che caratterizzano l’essenza di un blog. L’app ricostruisce il portale all’interno del contesto applicativo per cui iOS è stato pensato, in questo modo sia la lettura che l’interazione con il blog viene semplificata.

Gli strumenti più importanti per la condivisione sono accessibili all’interno del singolo post, tramite un apposito menu che rende integrata la diffusione su i maggiori social network

La lettura viene agevolata dalla presenza di un layout che spoglia l’articolo di fronzoli e centra le immagini e dalla possibilità di regolare il font.

2012 11 19 00 07 192012 11 19 00 07 112012 11 19 00 07 06

Lo strumento che rende quest’applicazione veramente interessante è però la gestione dei commenti, che è possibile pubblicare direttamente dall’applicazione. La discussione è l’aspetto più importante del blogging in quanto il confronto di opinioni sta alla base dalla sua natura. Per questo motivo si tratta di uno strumento che rinnova, tornando alle origini di quello era il mondo del blog, un po’ scomparso a causa della lettura tramite client e feed reader.

L’applicazione permette di seguire i blog che preferiamo con un meccanismo di following che ricorda un abbonamento ad una rivista digitale. Le notifiche push ci segnalano l’arrivo di nuove news, mentre la community interna esalta le possibilità di networking che derivano dal mondo dei blog.

E’ infine possibile aggiungere il vostro blog a Blogstand tramite questo form.

Scarica Blogstand

L'articolo Blogstand, i blog tornano su iOS sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
http://www.dynamick.it/blogstand-i-blog-tornano-su-ios-9395.html/feed 0
Rilasciato il nuovo WordPress 3.2: focalizzata l’attenzione sulla scritturahttp://www.dynamick.it/rilasciato-il-nuovo-wordpress-3-2-focalizzata-lattenzione-sulla-scrittura-4757.html http://www.dynamick.it/rilasciato-il-nuovo-wordpress-3-2-focalizzata-lattenzione-sulla-scrittura-4757.html#comments Tue, 05 Jul 2011 15:27:02 +0000 http://www.dynamick.it/?p=4757 Dopo mesi di sviluppo, è stata rilasciata la versione 3.2 di WordPress, battezzata come “Gershwin“. E’ già disponibile per il download e tutti sono invitati a scaricarla (potete notare dalla notifica che compare nel pannello di amministrazione). Tra le 400 nuove caratteristiche, queste sono le più rilevanti: Aumento della velocità di risposta Ridisegnata l’interfaccia grafica […]

L'articolo Rilasciato il nuovo WordPress 3.2: focalizzata l’attenzione sulla scrittura sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
Dopo mesi di sviluppo, è stata rilasciata la versione 3.2 di WordPress, battezzata come “Gershwin“. E’ già disponibile per il download e tutti sono invitati a scaricarla (potete notare dalla notifica che compare nel pannello di amministrazione).

Tra le 400 nuove caratteristiche, queste sono le più rilevanti:

  • Aumento della velocità di risposta
  • Ridisegnata l’interfaccia grafica
  • Scrittura senza distrazioni (allargando l’area di scrittura non sarete più distratti dagli altri elementi dell’interfaccia)
  • Nuovo tema di default: Twenty Eleven
  • Internet Explorer 6 non è più supportato e adesione all’iniziativa “Browse Happy”

Ora sono richiesti  PHP 5.2.4 e MySQL 5. Prima di aggiornare, assicuratevi di aver tutti i requisiti necessari, magari provate su una copia locale. Questo è il video pubblicitario:

La localizzazione in italiano non è ancora disponibile ma è solo questione di qualche giorno. Vi consiglio quindi di aspettare di aggiornare, anche se la tentazione è tanta…

L'articolo Rilasciato il nuovo WordPress 3.2: focalizzata l’attenzione sulla scrittura sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
http://www.dynamick.it/rilasciato-il-nuovo-wordpress-3-2-focalizzata-lattenzione-sulla-scrittura-4757.html/feed 0
WordPress UI Labshttp://www.dynamick.it/wordpress-ui-labs-4332.html http://www.dynamick.it/wordpress-ui-labs-4332.html#comments Fri, 25 Mar 2011 08:48:42 +0000 http://www.dynamick.it/?p=4332 WordPress copia Gmail: anche Wp ha ora il suo Labs, chiamato UI-Labs, dove gli utenti posso attivare funzioni sperimentali, come quella che vedete nell’immagine. UI Labs is a free plugin for WordPress that comes with progressive enhancements and experimental user interface features for the WordPress administration area. Per ora c’è un solo esperimento, ma con […]

L'articolo WordPress UI Labs sembra essere il primo su Dynamick.

]]>

WordPress copia Gmail: anche Wp ha ora il suo Labs, chiamato UI-Labs, dove gli utenti posso attivare funzioni sperimentali, come quella che vedete nell’immagine.

UI Labs is a free plugin for WordPress that comes with progressive enhancements and experimental user interface features for the WordPress administration area.

Per ora c’è un solo esperimento, ma con il tempo gli sviluppatori aggiungeranno sempre più funzionalità tutte da provare.

L'articolo WordPress UI Labs sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
http://www.dynamick.it/wordpress-ui-labs-4332.html/feed 0
iTheme2: un tema per WordPress in perfetto stile Machttp://www.dynamick.it/itheme2-un-tema-per-wordpress-in-perfetto-stile-mac-4101.html http://www.dynamick.it/itheme2-un-tema-per-wordpress-in-perfetto-stile-mac-4101.html#comments Wed, 16 Feb 2011 13:59:26 +0000 http://www.dynamick.it/?p=4101 Si chiama iTheme2 e, come si può intuire dal nome, si tratta di un tema per WordPress ispirato al mondo Mac. iTheme2 è una rivisitazione di iTheme che è stato originariamente pubblicato da Nick La. Ora, con il framework Themify, è ancora meglio e conta molte più opzioni. E ‘il tema perfetto per i blog […]

L'articolo iTheme2: un tema per WordPress in perfetto stile Mac sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
Si chiama iTheme2 e, come si può intuire dal nome, si tratta di un tema per WordPress ispirato al mondo Mac.

iTheme2 è una rivisitazione di iTheme che è stato originariamente pubblicato da Nick La. Ora, con il framework Themify, è ancora meglio e conta molte più opzioni. E ‘il tema perfetto per i blog che trattano tecnologia e argomenti connessi al mondo Mac. Supporta già la visualizzazione sui vari device, adattandosi ai loro display come desktop, notebook, iPhone, iPad, e altri dispositivi mobili.

Caratteristiche salienti del tema:

  • Riconoscimento del device utilizzato e scelta del relativo layout
  • Slider homepage configurabile
  • Widget per social media
  • 2 skin (grigio e nero)
  • E’ possibile inserire fino a 4 colonne di widget nel footer
  • Commenti nidificati
  • Menu di testata
  • Menu del footer
  • Menu multi livello
  • Testo del footer personalizzabile

Vai alla demo del tema oppure scaricalo subito.

L'articolo iTheme2: un tema per WordPress in perfetto stile Mac sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
http://www.dynamick.it/itheme2-un-tema-per-wordpress-in-perfetto-stile-mac-4101.html/feed 3
Add the last Tweet on your bloghttp://www.dynamick.it/add-the-last-tweet-on-your-blog-4045.html http://www.dynamick.it/add-the-last-tweet-on-your-blog-4045.html#comments Fri, 04 Feb 2011 11:03:08 +0000 http://www.dynamick.it/?p=4045 Many of you ask me how to add the last tweet in the web site header, as you can see in action on the Dynamick top. Now I’m going tell you how to do it. The below script is written in PHP language and it has to be placed in the functions.php inside your theme […]

L'articolo Add the last Tweet on your blog sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
Many of you ask me how to add the last tweet in the web site header, as you can see in action on the Dynamick top. Now I’m going tell you how to do it.

The below script is written in PHP language and it has to be placed in the functions.php inside your theme folder. This is the script:

[code lang=”php”]
function getTweet() {
if (date("s")==30) {
$username=’dynamick'; // set user name
$format=’json'; // set format
$tweet=json_decode(file_get_contents("http://api.twitter.com/1/statuses/user_timeline/{$username}.{$format}")); // get tweets and decode them into a variable
# $link = ereg_replace("[[:alpha:]]+://[^<>[:space:]]+[[:alnum:]/]","<a href=\"\\0\" rel=\"nofollow\">\\0</a>", $tweet[0]->text); # experimental
$link = $tweet[0]->text;
if ($link!="") file_put_contents(‘twitter.txt’, $link, FILE_TEXT|LOCK_EX );
} else {
$link = file_get_contents(‘twitter.txt’);
}

return $link; // show latest tweet
}
[/code]

The only thing you’ve to do is to configure your twitter username. This script save your last tweet in a text file and is updated only if the request is done at second “30”. This reduce the http traffic from your blog.

This function has to be called from inside the header.php, where exactly you want to see the tweet. Hope this script could help you. Stay tuned!

L'articolo Add the last Tweet on your blog sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
http://www.dynamick.it/add-the-last-tweet-on-your-blog-4045.html/feed 6
Easy Gallery Manager: ecco gli slideshow in WordPresshttp://www.dynamick.it/easy-gallery-manager-ecco-gli-slideshow-in-wordpress-3739.html http://www.dynamick.it/easy-gallery-manager-ecco-gli-slideshow-in-wordpress-3739.html#comments Wed, 12 Jan 2011 06:36:34 +0000 http://www.dynamick.it/?p=3739 Si chiama Easy Gallery Manager ed è un plugin per WordPress che permette di inserire slideshow nei post con pochi click. Usare questo plugin è semplicissimo: si caricano le immagini nel modo tradizionale, si ordinano con il drag&drop e si inserisce lo slideshow nell’articolo. Easy Gallery Manager produce uno slideshow in jQuery, le cui impostazioni […]

L'articolo Easy Gallery Manager: ecco gli slideshow in WordPress sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
Si chiama Easy Gallery Manager ed è un plugin per WordPress che permette di inserire slideshow nei post con pochi click.

Usare questo plugin è semplicissimo: si caricano le immagini nel modo tradizionale, si ordinano con il drag&drop e si inserisce lo slideshow nell’articolo.

Easy Gallery Manager produce uno slideshow in jQuery, le cui impostazioni sono personalizzabili dall’apposita pagina dei settings nel backoffice di WordPress.

Da segnalare il sito ufficiale, curato e semplice da capire, da vedere!

L'articolo Easy Gallery Manager: ecco gli slideshow in WordPress sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
http://www.dynamick.it/easy-gallery-manager-ecco-gli-slideshow-in-wordpress-3739.html/feed 0
CleanAdmin: come avere un’interfaccia più pulita per il tuo bloghttp://www.dynamick.it/cleanadmin-come-avere-uninterfaccia-piu-pulita-per-il-tuo-blog-3640.html http://www.dynamick.it/cleanadmin-come-avere-uninterfaccia-piu-pulita-per-il-tuo-blog-3640.html#comments Tue, 21 Dec 2010 10:02:34 +0000 http://www.dynamick.it/?p=3640 Molte energie degli sviluppatori vengono spese per creare nuovi temi e plugin per la parte pubblica dei blog di WordPress. CleanAdmin è invece un plugin che migliora l’aspetto grafico del back office di WordPress. CleanAdmin è un plugin che migliora l’interfaccia di WordPress. La rende più semplice e “rilassante“, aumentandone leggermente il contrasto: gli elementi […]

L'articolo CleanAdmin: come avere un’interfaccia più pulita per il tuo blog sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
Molte energie degli sviluppatori vengono spese per creare nuovi temi e plugin per la parte pubblica dei blog di WordPress. CleanAdmin è invece un plugin che migliora l’aspetto grafico del back office di WordPress.

CleanAdmin è un plugin che migliora l’interfaccia di WordPress. La rende più semplice e “rilassante“, aumentandone leggermente il contrasto: gli elementi selezionati compaiono evidenziati in blu, il nome delle sezioni sono in grassetto, il font stack è, a mio parere, migliore dell’attuale (Myriad Pro,Trebuchet MS,Verdana,Arial).

Un gran bel lavoro, fatto semplicemente da un unico foglio di stile. Ma la cosa che mi rende molto orgoglioso è che il lavoro è fatto da un italiano, Alberto Ziveri, uno dei membri del blog italiano Skimbu.

Se volete approfondire l’argomento, andate sulla pagina ufficiale di CleanAdmin oppure scaricate il plugin dal repository di WordPress.

L'articolo CleanAdmin: come avere un’interfaccia più pulita per il tuo blog sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
http://www.dynamick.it/cleanadmin-come-avere-uninterfaccia-piu-pulita-per-il-tuo-blog-3640.html/feed 1
Come Iniziare ad utilizzare Google Reader: tutti i trucchi da saperehttp://www.dynamick.it/come-iniziare-ad-utilizzare-google-reader-tutti-i-trucchi-da-sapere-3624.html http://www.dynamick.it/come-iniziare-ad-utilizzare-google-reader-tutti-i-trucchi-da-sapere-3624.html#comments Mon, 20 Dec 2010 07:12:02 +0000 http://www.dynamick.it/?p=3624 Google Reader è un per me uno strumento indispensabile, insieme ad email e todo list mi permette di organizzare il flusso di informazioni che desidero riceve, quindi preferisco rinunciare a qualche plug-in o script in favore di servizi online dedicati e che non incidono sul comportamento del browser.

L'articolo Come Iniziare ad utilizzare Google Reader: tutti i trucchi da sapere sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
Per chi utilizza Firefox e Chrome sa che esistono moltissime estensioni pensate appositamente per i servizi offerti da Big G e ora che anche Opera si sta avvicinando a questo modo di personalizzare il web, vedremo sempre browser più corazzati. Tuttavia sappiamo che l’utilizzo di questi plug-in appesantisce il software che diventa lento soprattutto su i computer meno potenti, portandoci a dover scegliere tra prestazioni generali del pc oppure una navigazione a misura di utente.

Google Reader è un per me uno strumento indispensabile, insieme ad email e todo list mi permette di organizzare il flusso di informazioni che desidero riceve, quindi preferisco rinunciare a qualche plug-in o script in favore di servizi online dedicati e che non incidono sul comportamento del browser.

Oggi noi di Dynamick vi mostreremo come iniziare ad utilizzare Google Reader in modo completo e soddisfacente

Estendi I Servizi Integrati in Google Reader Con i Tool Che Più Ti Servono

invia a

I servizi web sono la risorsa più interessante della rete. Non molti sanno che questi possono essere integrati nel feed reader di Google, semplicemente andando a creare dei tasti personalizzati alla voce “Invia A”, posta nel menu sotto ad ogni articolo.

Per poter aggiungere questi tasti dovremmo aprire le impostazioni di Google Reader, nella sezione “Invia A”.

Nell’immagine è spiegata la sintassi dei comandi da inserire.

sintassi

Eccovi quindi alcuni utilissimi servizi che ho aggiunto al mio account Greader

  • Blog To WordPress : utile per i blogger che vogliono ripubblicare un contenuto rapidamente
    • URL    http://www.<yourWordpressDomainName>.com/wp-admin/press-this.php?u=${url}&t=${title}&s=${source}&v=2
    • Icon URL    http://s.wordpress.org/favicon.ico?3

Visualizza Feed Integrali e Mischiali per Aggregare Notizie

totalfeedrssmix

Molti blog mettono a disposizione i feed RSS o Atom dei loro articoli in forma ridotta seguiti da un fastidiosissimo “continua” che ha lo scopo di portarvi a navigare sul loro blog. Personalmente trovo la cosa fastidiosa in quanto è nettamente più semplice mantenere la concentrazione se non dobbiamo cambiare pagina e restiamo all’interno del feed reader. Tuttavia esiste una soluzione a questo inconveniente: Wizard RSS è un ottimo servizio online che genera gratuitamente dei feed completi, inserendo il link del blog che volete aggregare. Personalmente lo trovo utilissimo, anche per la lettura dai dispositivi Mobile, in quanto il Feed Reader rappresenta un’applicazione esterna al browser.

Altri siti preferiscono dividere i loro flussi Rss in sezioni, per semplificare la scelta ai lettori, a volte capita però che ci interessino più sezioni dello stesso sito web, RSSMix ci permette di unificare questi flussi in un unica sorgente per compattare i contenuti e poterli studiare insieme.

Organizza I Tuoi Elementi Preferiti Con Instapaper e Condividili Su Twitter

twitterfeed

La gestione dei preferiti in Google Reader è estremamente rigida e permette una scarsa personalizzazione. Gli elementi che conserviamo al suo interno risultano poi difficili da ritrovare, ma l’ottimo servizio Online di gestione dei propri contenuti Instapaper, permette di sincronizzarli automaticamente con il tool InstaReader. Il servizio richiede registrazione e il collegamento dei due account Instapaper e Google.

I tuoi elementi preferiti possono anche diventare un ottima risorsa da condividere su Twitter Facebook o Ping, per mostrare ai tuoi follower quello che leggi. Il servizio Twitter Feed permette proprio questo; dopo aver generato un flusso RSS dei tuoi elementi preferiti (è possibile farlo tramite impostazioni e rendendo pubblica la pagina) potrai aggiungerlo ai tuoi account Social decidendo anche tempo di aggiornamento e le modalità di pubblicazioni. Supporta Open ID, e  URL Shorter integrato per Twitter

. feednamefeedpub

Mantieni Il Flusso Delle tue Ricerche e delle tue Liste Ordinato Tramite Google Reader

feedserachtwitterlistrrss

Usando Twitter Search é possibile mantenere aggiornata uno stream di ricerca tramite il generatore RSS integrato nel servizio. Questo tool è estremamente utile perché permette di riordinare uno strumento molto ricco di risorse come Twitter, ma che talvolta risulta poco accessibile nel recuperare contenuti passati, che vengono inghiottiti dal continuo stream. Il servizio è molto versatile e può essere utilizzato anche per controllare una Hashtag così da seguire costantemente l’evolversi di una discussione, come può piegarsi ad archiviare la nostra storia su Twitter, ricercando i nostri tweets ed elaborandoli tramite Greader (Star, Tag, o altro)

Un Altro comodo strumento è sicuramente Twitter List to RSS, che permette di trasformare in sorgenti RSS ed aggregarle nel nostro lettore; Come suggerisce il creatore del servizio, abbinato al famoso Listorious (motore di ricerca liste) si ottiene un connubio efficiente che ottenere notizie dal web.

L'articolo Come Iniziare ad utilizzare Google Reader: tutti i trucchi da sapere sembra essere il primo su Dynamick.

]]>
http://www.dynamick.it/come-iniziare-ad-utilizzare-google-reader-tutti-i-trucchi-da-sapere-3624.html/feed 6