Aria: WiMax in tutta l’Italia!

Questa volta, dopo avervi parlato di Linkem, mi concentro su Aria.

Aria, anche noto come Ariadsl, è un operatore WiMax: ha partecipato alla gara per l’assegnazione delle frequenze WiMax ed è l’unico operatore ad aver ottenuto l’uso delle frequenze WiMax in tutta l’Italia.

Questa volta, dopo avervi parlato di Linkem, mi concentro su Aria.

Aria, anche noto come Ariadsl, è un operatore WiMax: ha partecipato alla gara per l’assegnazione delle frequenze WiMax ed è l’unico operatore ad aver ottenuto l’uso delle frequenze WiMax in tutta l’Italia.

wimax aria, adsl per tutti!!!

La strategia sulla quale punta Aria è quella della riduzione del Digital Divide: molte zone d’Italia non sono raggiunte da connessioni in banda larga. Principalmente si tratta di zone rurali o a bassa densità abitativa.

Per coprire in maniera economicamente conveniente grandi zone poco popolate bisogna realizzare poche BTS (in parole povere una BTS è l’antenna che invia e riceve il segnale al quale i clienti si collegano) che abbiano un ampio raggio di copertura. L’inconveniente con questo tipo di struttura è che l’antenna del cliente dovrà necessariamente vedere la BTS (nessun ostacolo tra le due).

Rispetto all’offerta WiMax di Linkem quindi quella di Aria sembra prevedere un installazione di un antenna lato cliente sul tetto. Questo non è di per se un male: si tratta di tipologie di collegamento ad internet differenti ciascuna con i suoi pregi e difetti.

A conferma di quanto vi ho detto Aria parla di CPE (Customer Premise Equipment: l’antenna, per parlar chiaro) che possono essere interni o esterni.

Questo lascia aperta la possibilità di servire le zone scarsamente popolate e tipicamente digital divise con antenne esterne senza precludere la possibilità di fornire soluzioni più "facili" appoggiandosi a dispositivi utilizzabili anche all’interno degli edifici.

Che qualità potremo aspettarci dal WiMax di Aria?

Se si limitassero a vendere connessioni che necessitano di un antenna esterna e se strutturassero l’intera rete di trasporto in maniera corretta il risultato potrebbe essere quello di avere vendere delle connessioni ad internet di buona qualità.

Un parametro utile per capire la qualità di una connessione ad internet (vale in generale, non solo per le connessioni senza fili ma anche per quelle cablate) è la banda minima garantita.

Tecnicamente la banda minima garantita è quella velocità che l’ISP si impegna a fornirti anche nei casi peggiori. In pratica va letta più come un indicatore della qualità di quella connessione ad internet: se è assente è un brutto segno, se c’è è buono e più è alta e meglio è.

Aria ha un offerta divisa per tipologia di clienti: Casa e Ufficio.

L’offerta Casa non ha nessuna indicazione di banda garantita (nemmeno Linkem ne ha ma è comprensibile in quanto adotta solo antenne da interni).

L’offerta Ufficio ha un indicazione di una "Velocità media minima di navigazione di 100 Kbps". Non sembra la banda minima garantita. Non c’è la parola garantita quindi non garantiscono nulla. A ben vedere, in un loro documento di presentazione invece parlano di banda garantita per poi riportare sotto nuovamente la formula che ho citato sopra.

Un ISP che ti GARANTISCE una velocità minima di navigazione è tenuto a fornirtela e, se non lo fa, deve rimborsarti del costo che ti fa pagare in proporzione al tempo nel quale sei andato a meno della velocità minima garantita.

Non è certo lo spauracchio di dover ridare indietro a noi poveri utenti un paio di euro che fa si che la connessione sia perfetta ma è come l’ISP ha dovuto realizzare tutta la sua infrastruttura di rete in modo da cercare di non lasciare mai a piedi i suoi clienti che fa la differenza.

Ecco perché ho voluto puntualizzare sul garantito o non garantito.

Allora posso fidarmi di Aria?

Tra il non avere banda garantita e l’avere una cosa che assomiglia alla banda garantita (e forse lo è) ovviamente meglio la seconda. Voglio anche dirvi che non è obbligatori che un ISP che non da banda garantita abbia realizzato un infrastruttura pessima quindi non spaventatevi.

Purtroppo Aria sta partendo proprio in questo periodo e non ha una storia pregressa (come la poco lusinghiera situazione sull’Hiperlan2 di Linkem) dalla quale attingere per capire meglio.

Gioca a favore di Aria il fatto che sia l’unico ad aver ottenuto l’uso delle frequenze WiMax per tutto il territorio Italiano: dovrà coprire tutta l’Italia e quindi dovrà necessariamente realizzare un imponente infrastruttura. Se non la realizzasse con tutti crismi (o almeno quasi) sarebbero guai grossi quindi io mi fiderei.

A chi è adatta l’offerta di Aria?

Dato che sembrano puntare molto sui digital divisi sicuramente quello è un cliente che tenderanno a servire bene.

I prezzi sono abbordabili (paragonabili a Linkem) ma non c’è menzione di soluzioni chiavi in mano che comprendano anche la fonia. Strano visto che ne parlano nella loro Mission.

Ho provato a contattarli via email (senza farmi passare per giornalista o simile in modo da non forzare la mano) per farmi dare qualche ragguaglio ma è da giorni che aspetto una risposta.

Se qualcuno di voi ha, o avrà, esperienze dirette con Aria sarei felice se me le scrivesse qui nei commenti!

16 commenti

  • io o aria da ormai un anno e posso dire che fa schifo non c è mai cade sempre la connessione poi è lentissima io poi sono un ragazzo che piace giocare con gli amici online e da quando ho questo operatore non riesco piu’ a fare una partita decente con qualche amico…………Aria fai schifo………..

  • per me è una autentica fregatura: l’operatore che ha stipulato il contratto al telefono mi ha parlato di 29,95 euro tutto compreso
    (voce ed internet)
    passati i 10 giorni dal ricevimento del modem(quindi senza recesso possibile) mi accorgevo alla prima fattura che fra tutto si arrivava a 45 euro mese (29,95 + 10 euro per voce+ 5 euro per modem)
    decidevo di disdire il conntratto ma l’indirizzo per la disdetta è possibile averlo solo dal numero verde, che esattamente dopo 9,30 minuti è programmato per disattivarsi ( ho provato per ore ed è sempre lo stesso)
    Non capisco i commenti benevoli di chi tiene il blog : questo comportamento è a dir poco scorretto

  • Io sono stato contattato da un operatrice di un call-center che mi offerto una promozione di teletu (gestore attuale della linea telefonica) per i vecchi clienti. La promozione in termini economici era di € 30,00 mensili e l’invio di un router a titolo gratuito. La cosa non mi era chiara!!!!!! Infatti ho chiesto più volte cosa fosse “ARIA” e di non volere il router perché l’ho già.La risposta è stata che “ARIA” era il nome della promozione di teletu e che il router , trattandosi appunto di una promozione, doveva arrivare per forza con tutta la documentazione e che comunque, in caso di inutilizzo, potevo consegnarlo al punto vendita più comodo. Per farla breve mi è arrivato il plico e ho scoperto che non si trattava di teletu!!!! Ho fatto subito una raccomandata di recesso e, il servizio clienti (udite udite) mi ha comunicato che il router sarebbe stato ritirato presso il mio indirizzo a loro spese. Ieri è arrivata la cosiddetta “sorpresa” : una fattura per costi di attivazione di € 136,91!!!!! Ho chiamato il fatidico numero verde e sono rimasto in attesa 45 min. la prima volta e 20 min. la seconda!!!!!!! Naturalmente non sono riuscito a parlare con nessuno. Oggi mi tocca prendere un appuntamento da un legale dell’associazione dei consumatori perché non ho nessuna intenzione di pagare!!!! Anzi faro di più contatterò striscia la notizia perchè questa gente la deve smettere di truffare la gente!!!!!

  • Sto tremando..mi hanno proposto questo ‘servizio’ con tanto di registrazione telefonica..ma da quello che legg?
    Non mi resta che non ritirare il’pacco’ (in tutti i sensi) quando arriverà il corriere. Peccato mi ero illusa

    • Io non lo farei!!!! Se riesci ad andare sul loro sito da qualche parte troverai le condizioni generali di contratto e, da qualche parte ho letto che il contratto si intende concluso al ricevimento del plico!!!!
      Io quando ho fatto la registrazione contrattuale ho interrotto più volte la conversazione (loro avvisano all’inizio di non interrompere) perché non mi era chiara la cosa eppure hanno fatto quello che volevano!!!!!! Ciao

    • Scusa avevo letto male…pensavo che volessi ritirarlo!!!!

    • ciao patrizia ma poi l’hai ricevuto il pacco?? anchio ho fatto la registrazione ieri e ora mi sono pentita ma se non lo ritiro si paga qualcosa??? senò pensavo di mandare una raccomandata prima per dire che non mi interessava più..

      • Ciao Ilaria, fai subito una raccomandata con ricevuta di ritorno. La legge dice che hai 8 giorni di tempo per il diritto di ripensamento. Sulla lettera scrivi anche (nel caso in cui hai ritirato il pacco con il router) che ti devono dare informazioni su dove spedire il collo!!!! Se non vuoi aspettare la risposta, l’indirizzo al quale rispedirlo ( probabilmente a tue spese) lo trovi sul pacco stesso !!!!!! Inoltre specifica che il pacco non lo hai nemmeno aperto (se lo hai fatto chiudilo per bene!!!!!). In bocca al lupo!!!!

        • Ciao Giuseppe…grazie:) ho mandato la raccomandata…

          • Ciao Ilaria, se vuoi fare anche una e-mail per confermare il recesso
            ho trovato l’indirizzo di posta elettronica dell’assistenza clienti:
            ..
            Magari ti può servire visto che fanno finta di niente e ci provano inviandoti comunque la fattura (dopo circa un mese) di attivazione come hanno fatto con me!!!! A proposito siccome li ho minacciati di andare da un legale gli avevo detto che il ritiro del router sarebbe stato a loro carico ma, a distanza di quasi 4 mesi, ce l’ho ancora io!!!!
            m@@@@@@@@ . Mi raccomando se arriva la fattura non pagarla!!!!! ciao…

        • Ciao Giuseppe.. a me hanno chiamato per sapere il perchè ho cambiato idea..e mi hanno detto va bene non le manderemo niente…anche perchè se mandano qualcosa io non la ritiro…la raccomandata l’ho mandata subito il giorno dopo..boh!! speriamo che non arrivi niente…grazie tante per i consigli ciaooo :)

          • a quale indirizzo hai fatto la raccomandata? poco fà ho finito di parlare a telefono con quello e dai commenti negativi vedo che nn conviene…

  • A me hanno mandato il modem a casa senza telefonata per avvertirmi.
    Sto tentando di restituirlo ma al loro numero verde 800242929 non risponde mai nessuno. Ho provato a cercare in internet qualche info per comunicare di non abilitare il contratto e un indirizzo a cui rendere il modem ma non c’è traccia. Sembra che a tutti i costi ti costringano a tenerti il modem. Per me è già un buon motivo per non fidarmi.

  • Io ho provato aria, è riuscito a darmi più problemi dell’adsl che avevo.

    Una connessione proprio lenta.

    Bastava spostare di un millimetro il router e non funzionava più niente.

    Ora sono passato a una connessione Hyperlan con l’antenna sul tetto e devo dire che da allora non ci sono più stati problemi.

    Quindi l’Hyperlan secondo me è mille volte meglio.

    Saluti

  • Internet con Aria funziona un giorno si e quattro no

Unisciti alla discussione

Potresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.