on Software

3 Alternative a OneNote

Qualche tempo fa vi avevo espresso il mio apprezzamento per un importante componente della suite di Micorsoft office, ovvero Onenote. Nel vecchio articolo, che potete trovare qui, vi mostravo alcune sue importanti caratteristiche. Tuttavia questo software risulta essere compreso in una suite abbastanza costosa, e per questo oggi vi propongo  3 alternative completamente gratuite.

ScrapBook

ScrapBook: come sapete da poco tempo sono passato a linux sul mio netbook, ed ho scelto questo componente aggiuntivo per firefox come sostituto ufficiale a OneNote, e si è dimostrato da subito un ottimo strumento:

  • Inserimento di sezioni di pagine web, note.
  • consultazioni offline di pagine web
  • possibilità di impostare scorciatoie da tastiera per le azioni più comuni.
  • Drag&Drop

Inoltre personalizzando la cartella di archiviazione delle note, e integrandola all’ormai famosissimo Dropbox, sarà possible sincronizzare i contenuti tra più profili di Firefox.
Consiglio di abbinarlo a famosissimo plugin All In One Sidebar; anche in un netbook non rappresenta un problema di visualizzazione, e sarà possile consultare le propire note insieme ai contenuti web.

Chrome Notepad

Chrome Notepad è l’alternativa presente nel rinomato browser di Google. Il plugin inserisce un menu nella barra superio del browser accessible rapidamente.
Purtroppo non permette grandi personalizzazioni, tuttavi la sua feature fondamentale è che utilizzando il sistema di sincronizzazione dei preferiti interno a Chrome, sarà possibile sincronizzare automaticamente i nostri appunti tra tutti i pc collegati.

Orange Note

Questa suite desktop molto  completa si presenta come l’altenativa più vicina a rinomato OneNote di casa Microsoft. Disponibile in due versioni, Free e a Pagamento, questo software esclusivo per i sistemi Windows, ha una grafica molto accattivante, che però ne limita l’utilizzo a pc abbastanza potenti. E’ comunque possibile ridurre il quantitativo di ram disabilitando gli effetti grafici.
Le note vengono archiviate dall’applicazione che rimane attiva nel trybar.
Il menu si presenta tripartito in note, preferiti, e una pratica clipboard dove potremmo ritrovare tutto ciò che copiamo.
Altra interessantissima funzionalità è la possibilita di assegnare delle hotkey, sia per l’apertura rapida di nuove note, o del menu, sia per richiamare note specifiche all’interno del programma.
E’ possibile fare una ricerca all’interno delle note esportare e importare file di testo, funzione molto utile per effettuare backup.

Infinie vi ricordo Gtask che Con la sua nuova fantastica interfaccia  e anche quella per iphone, ha fatto davvero un salto di qualità. Ne abbiamo già parlato qui.

Alla prossima!.
Tomma

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.