on Microsoft

Antivirus gratis? Ecco Microsoft Security Essentials

Quante volte avete cercato antivirus gratis in giro per la rete? Quante volte vi siete accorti che, dopo un periodo di prova l’antivirus diventava un virus esso stesso disturbandovi ogni giorno con popup di avviso e messaggi minacciosi di scadenza della licenza? Oggi Microsoft regala il suo antivirus gratuito.

L’antivirus si chiama Microsoft Security Essentials ed è completamente gratuito. Il sito messo a disposizione è completo e illustra tutte le sue caratteristiche. In 4 punti possiamo riassumere l’antivirus così:

  • Protezione completa da malware
  • Download semplice e gratuito*
  • Aggiornamenti automatici
  • Facile da utilizzare

I requisiti di sistema presuppongono che abbiate un sistema operativo autentico e si può installare su Windows XP (Service Pack 2 o Service Pack 3); Windows Vista (Gold, Service Pack 1 o Service Pack 2) e Windows 7.

L’installazione è semplice e segue le normali regole di installazione di qualsiasi altro software. Se trovate difficoltà nella configurazione o nella gestione a regime dell’antivirus, Microsoft ha prodotto 3 ottimi video didattici che vi mostrano le azioni da compiere in alcune situazioni (installazione, ricerca, risoluzione dei problemi).

Il download dell’antivirus gratuito è disponibile direttamente dal sito ufficiale di Microsoft Security Essential. Scaricare l’antivirus è semplice e durante l’installazione verrà effettuato il controllo della genuinità della vostra licenza Windows.

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  1. Credo che sia un buon anti virus, con tanta garanzia come lo sono i sistemi Microsoft.
    Ho avuto Norton e McFee, non erano da scartare…ma al momento che diventano inefficaci, ti tocca comprare una versione nuova perche purtroppo non sono aggiornabili, con le minacce dei virus futuri. Quindi ritengo giusto che la Microsoft faccia anche qualcosa gratis!