on Google Maps

Google Maps pubblica la cartina fisica del pianeta

cartina fisica con google mapsOggi Google Maps ha pubblicato la cartina fisica che si può attivare attraverso il bottone "Terrain" che evidenzia le caratteristiche naturali del territorio. Questo tipo di mappa infatti concentra l’attenzione sulle peculiarità fisiche del luogo, come i monti, le valli e la vegetazione. Le cartine fisiche di Google Maps sono poi arricchite da etichette che denominano ogni singolo monte o sentiero e sono colorate con delicate sfumature che rendono meglio di qualsiasi mappa satellitare, l’idea di tridimensionalità del territorio.

Guardate per esempio come appaiono i Grand Canyon o come sarà facile pianificare un’escursione sui sentieri dei monti Appalachian. Infine le cartine fisiche sono pronte per poter creare e visualizzare le mappe personalizzate degli utenti come la mappa dei più alte vette degli Stati Uniti o come la guida ai monti Pirenei.

Il bottone va a prendere il posto del precente tasto che mostrava le cartine "ibride" (mappa stradale + mappa satellitare) che si possono comunque sempre vedere spuntando l’opzione "mostra indicazioni" che appare subito dopo aver cliccato il bottone "satellite".

Le cartine messe a confronto

Ora vi mostrerò la stessa zona geografica (nord Italia) nelle varie cartine messe a disposizione da Google Maps. Il confronto vi farà notare le differenze.

Cartina fisica (novità)

cartina fisica

Cartina satellitare (con indicazioni stradali)

Cartina satellitare (ibrida)

Cartina Stradale

Cartina stradale

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.