Qualcuno copia la tua idea?

Even if someone copied your idea completely, there are three areas competitors can never copy: 1) your team; 2) speed of product innovation of your team; 3) community of passionate users. If you can nail down those three, your competitors will always be behind you.

Mike Karnjanaprakorn

Stop al telemarketing selvaggio, ecco il RPO

Ogni giorno siete bersagliati da telefonate pubblicitarie e cercate una soluzione che possa tenervi lontani da queste aziende di marketing telefonico?

Sappiate che la soluzione ai vostri problemi è più vicina di quanto possiate credere, è attivo infatti da pochi giorni il Registro Pubblico delle Opposizioni definito sul dominio ufficiale come:

Registro pubblico degli abbonati che si oppongono all’utilizzo del proprio numero telefonico per vendite o promozioni commerciali.

Il Registro è stato attivato in data 1 Febbraio 2011 grazie al Decreto del Presidente della Repubblica n°178/2010 , che di fatto comporta un ulteriore passo verso gli standard definiti già da tempo dalla Comunità Europea e riguardanti la privacy degli abbonati alle compagnie telefoniche(Segnaliamo anche una notizia riguardante la privacy: i dati del registro non possono essere utilizzati se non per mettere in atto il sistema di opt-out)

Con questa tipologia di regolamentazione i cittadini che vorranno rimuovere il proprio numero dagli elenchi in possesso degli operatori di telemarketing, potranno farlo iscrivendosi al suddetto registro seguendo cinque metodi:

  1. Compilazione di un modulo elettronico;
  2. Invio per posta elettronica posta elettronica;
  3. Telefonata(ad un numero non meglio precisato per il momento);
  4. Invio di lettera raccomandata;
  5. Invio di fax(Probabilmente la scelta più lunga e dispendiosa).

Dal canto nostro speriamo che uno strumento come questo faccia registrare un calo delle tediose pubblicità telefoniche che sempre più spesso creano noia ai cittadini nei momenti meno opportuni!

Per maggiori informazioni potete consultare il sito ufficiale: https://www.registrodelleopposizioni.it/

Calendario 2009 da scaricare: ecco il meglio della rete

Calendari 2009

Se siete stanchi dei soliti calendari (Pirelli, Sara Varone, Linda Santaguida, ecc…) e volete farvelo in casa, ecco tutti i migliori calendario 2009 presenti sulla rete, gratis e da scaricare.

Calendario con foto (gratis)

Calendario con foto

Il Calendario Free e’ personalizzato con la foto che preferite e con la possibilita’ di aggiungere del testo personalizzato. E’ sufficiente compilare il modulo on line e riceverai il calendario finito via email come PDF , in modo che facilmente potrai stamparlo nel formato che preferisci A4 o A3.

Puoi anche mandare il calendario con foto FREE a un tuo amico o parente.

XLCalendar

Calendario 2009: un generatore per excel di calendari

XLCalendar è un generatore di calendari per excel. Prodotto dalla LJZSoft, il programma si installa in pochissimi secondi e genera dinamicamente il calendario dell’anno prescelto. La lingua di default è l’inglese, ma i nomi dei mesi si possono personalizzare nella propria lingua. Esistono vari template che impaginano il calendario in vari formati, tutto l’anno su una stessa pagina, un mese per pagina, con o senza note laterali, ecc… Il download è gratuito.

Calendario 2009 vettoriale

Calendario 2009 in formato vettoriale

Per chi è alla ricerca di un calendario verticale eccovene uno in formato vettoriale, creato appositamente per chi se lo vuole stampare in casa. Si carica in Adobe Illustrator ed è veramente di ottima qualità. Oltre alle festività in colore rosso, ha l’elenco dei santi e le fasi lunari. E’ un insieme di 12 file, uno per ogni mese e sono zippati dal peso totale di 12 Mb. I numeri, i giorni e i santi sono scritti con il font Myriad Pro. L’autore di questo splendido lavoro è PeppeCau.

Calendario 2009 Tascabile (formato biglietto da visita)

Calendario 2009 in formato tascabile, cartolina

Questo calendario è in formato tascabile, ovvero dalle dimensioni ridotte: solo 8.5×5.5 centimetri, ideale per il retro del vostro biglietto da visita. Autore del file è sempre PeppeCau che mette a disposizione il calendario in diversi formati:

Calendario compatto 2009

Calendario Compatto 2009

Come ogni anno, viene rivisto e aggiornato il calendario compatto, idea originale di David Seah. La versione 2009 del Calendario Compatto completamente in italiano, sia in versione Excel, sia in versione PDF presenta anche i numeri delle settimane. La versione che segnalo è stata tradotta e pubblicata da MagnificaWeb. Ecco le due versioni

Un CD di canzoni di Natale, quest’anno alla quinta edizione

Un cd completo con le canzoni di natale 2008

Il Garritan Community Christmas è un album di canzoni di natale, completamente gratuito che quest’anno è arrivato alla quinta edizione (Volume 5). La compilation nasce dalla collaborazione di molti artisti che spinti dallo spirito di condivisione mettono a disposizione le loro opere natalizie.

Gli autori e gli interpreti che arrivano da tutto il mondo si uniscono ogni anno in una community e propongono autonomamente le loro canzoni di natale per essere poi pubblicate gratuitamente. Le registrazioni in perfetto stile orchestrale non sono musicate da grandi orchestre in costosi studi di registrazione, bensì sono incise da singoli artisti davanti al loro umile pc. Ad accomunarli è l’uso delle librerie Garritan che costituiscono una base sonora creata da campionamenti di strumenti reali.

Melodie di Natale 2008

Il CD è scaricabile liberamente, traccia per traccia in formato MP3. Sono messe a disposizione anche la copertina del CD e la CD-label da attaccare direttamente sul CD. Oltre a tutto questo, sono disponibili un numero limitato di CD già masterizzati che si possono richiedere mandando una lettera contenente 4 francobolli. Quando si dice "lo spirito del natale"…

200 canzoni di Natale da scaricare gratis

Ecco una lista di 235 canzoni natalizie rilasciate sotto licenza Creative Commons, quindi che si possono liberamente scaricare e ascoltare. Sono di vari stili e generi musicali: alcune canzoni sono quelle della tradizione, altre contemporanee, alcune allegre, alcune tristi e altre semplicemente divertenti.

Canzoni di Natale

Potete scaricare le musiche di natale che vi piacciono di più e masterizzarvi il vostro personalissimo CD.

Per chi invece desidera avere il CD perché trova più comodo possedere il disco da infilare nel lettore, ecco una raccolta di album natalizi da acquistare.

Ecco la lista delle canzoni liberamente scaricabili:

MP3 di natale singoli

Album di Natale

Canzoni aggiuntive

Formazione Italia Spagna – Europei 2008

Formazione Italia Spagna

L’Italia è entrata nei quarti di finale degli Europei 2008 e si vede davanti la Spagna. Inutile dire che la nostra nazionale è come un motore diesel: fa fatica a scaldarsi, ma poi, quando è in corsa, va che è una meraviglia.

I problemi che si trova ad affrontare sono dovuti agli infortuni e agli squalificati. Vedremo quindi una nazionale ritoccata, soprattutto al centrocampo.

Ecco la formazione che Donadoni metterà in campo per la partita Italia Spagna:

  • Portiere: Buffon
  • Difesa: Zambrotta, Chiellini, Panucci, Grosso
  • Centrocampo: Camoranesi, Ambrosini, De Rossi, Aquilani
  • Attacco: Toni e Cassano

Le alternative al centrocampo sono veramente poche, vista la squalifica di Pirlo e Ringhio Gattuso.

Europei 2008: partita Italia Olanda

Questa sera, ore 20,45 su Rai1, potremo assistere alla partita tra Italia e Olanda, prima sfida della nostra nazionale di calcio agli Europei 2008. Grande attesa da parte di tutti gli italiani per vedere la nostra bella squadra, campione del mondo, alle prese con l’Europeo.

partita italia olanda

Di seguito alcune notizie interessanti:

Buon Natale

Buon Natale!Un semplice ringraziamento agli amici di Dynamick.it che durante tutto quest’anno ci hanno letto, sostenuto e dato fiducia.

A voi e alle vostre famiglie giunga il mio sincero augurio di un Buon Natale.

Una Mela più Verde…

Steve Jobs risponde personalmente sul sito ufficiale alle critiche dei “pollici verdi” riguardo allo smaltimento dei vecchi prodotti Apple e sull’uso delle sostanze tossiche e annuncia le linee guida della Apple prospettandola, entro il 2010, quale leader anche in questo campo.

Ricorrendo a un excursus storico sottolinea che la Apple ha intrapreso nel 1994 un programma di riciclaggio dei propri prodotti che allo stato attuale copre l’82% dei paesi in cui i Mac e gli iPod sono venduti e afferma che tale percentuale è destinata a crescere al 93%. Sottolinea, inoltre, che manca un criterio e un metodo universale con cui misurare l’effettivo riciclaggio che ogni compagnia mette in atto. Non perde l’occasione per parlare dell’importanza dei materiali sia a livello di produzione del prodotto sia a livello di domanda di coloro che riciclano i materiali, afferma infatti che i materiali con cui sono fatti gli Apple, essendo di alto livello, sono altamente richiesti in questo mercato.

Il programma in sintesi:

  • sconto del10% per gli iPod inutilizzati: attualmente la Apple offre negli USA il 10% di sconto sull’acquisto di un nuovo iPod se si cede alla stessa uno vecchio che non si utilizza più.
  • Piombo: hanno completamente eliminato dalla propria produzione i monitor CRT e hanno ridotto la quantità del piombo nei monitor LCD a meno di un solo grammo.
  • RoHS: i prodotti Apple rispettano su scala mondiale la direttiva europea RoHS sui materiali sul cui uso sono applicate delle restrizioni
  • Arsenico: entro il 2008 verrà eliminato del tutto dalla costruzione degli schermi LCD
  • Mercurio: stanno valutando si ridurre e se possibile eliminare tale materiale coinvolto nella produzione degli schermi LCD
  • entro il 2008 verrà eliminato l’uso del cloruro di polivinile e del BFRs