on Google

Ecco il concorso lanciato da Google per migliorare il mondo

E’ un nuovo concorso e si chiama 10100, cioè 10 seguito da 100 zero, numero matematico  chiamato anche “Google“. Con questa iniziativa Google intende selezionare le 5 migliori idee tra tutte quelle proposte dagli utenti che possono migliorare la condizione di vita del maggior numero di persone al mondo.

Concorso per inventori - Google

Il concorso è aperto a tutti e la posta in palio è alta: 10 milioni di dollari. Ma diversamente dai concorsi tradizionali, il montepremi non andrà agli inventori vincitori, ma Google li destinerà alla realizzazione delle loro idee. Saranno quindi selezionate le associazioni/aziende più adatte per implementarle. Quindi agli inventori non andrà nulla, se non popolarità e “karma” come è scritto nelle FAQ.

La logica che muove  10100 è lo stesso che muove l’open source: la conoscenza è di tutti e aiuta tutti a progredire e a migliorare. Da sempre Google in questo ambito si è mostrato il mecenate di iniziative ed eventi. Bhe.. se credi di avere l’idea vincente, non ti resta altro da fare che iscriverti!

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  1. la mia idea…….non è mia…….è di un film che ho visto tempo fa e del quale mi sfugge il titolo (anzi se lo trovate fatemelo sapere). un professore aveva dato alla sua classe un compito (come google) trovare un’idea per migliorare il mondo; chi chiedeva di parlare con i capi di stato chi nel campo dell’ambientalismo, chi in quello della fame, ecc. solo un bambino semplice (chissa perche quelli semplici sono sempre lentigginosi…).
    Lui aveva chiesto di poter aiutare solo tre persone su questioni a loro care, ma l’aiuto sarebbe arrivato solo quando queste tre avessero espressoloo stesso desiderio ad altre tre ciascuno, la cosa si era allargata in modo esponenziale……….non vi racconto la fine perche il film è degno di essere visto, vi racconto solo la scena finale, con la gente che aveva avuto questo beneficio, in visita alla casa del bambino, la telecamera si alza in alto, fino a centinaia di metri di altezza e la fila di auto e persone si perdeva, fino all’infinito………….morale? non ci vuole poi tanto per creare felicità nel mondo, basta iniziare da noi, come un granello di grano, cercatevi la leggenda dell’antica persia dove il gran visir inventò gli scacchi e chiese poi la ricompensa…e capirete che la possibilità della creazione di valore e di felicità segue un calcolo esponenziale simile alla leggenda.
    auguri e felicità

  2. Dare un senso alla vita rispettando le scelte delgli altri ,dare la possibilita’ alle prossime generazioni di vivere in un mondo migliore basato non solo sui soldi ma su valori etico morali che con il passare del tempo si vanno perdendo ,per questo propongo di utilizzare quei soldi per sensibilizzare la gente e i grandi politici a cambiare rotta .

  3. mm, google è strana, ogni tanto se ne esce con queste iniziative in perfetto stile opensource e allo stesso tempo rilascia google chrome spacciandolo per openbroswer quando in realtà i binari sono sotto licenza restrittiva.