on Google Earth, Microsoft

Creare le proprie mappe con le API di Virtual Earth

imparare Virtual Earth
Siamo abituati a parlare di Google Maps e Google Earth, ma Microsoft ha creato una piattaforma equivalente, di tutto rispetto. Virtual Earth fornisce nella stessa maniera di Google, mappe e cartine satellitari e lo fa anche meglio. L’integrazione delle mappe nei propri siti è semplice e con poche righe di javascript si riescono a produrre risultati sorprendenti.

Per scoprire tutte le funzionalità che mette a disposizione la piattaforma di Virtual Earth, Microsoft ha messo in piedi un sistema interattivo che mostra le caratteristiche delle API di Virtual Earth. Il sistema di Microsoft è completamente gratuito per i siti non commerciali, come spiegato in questa nota:

Il sistema di mapping per Windows Live Local si chiama Virtual Earth, una piattaforma che permette di cercare, esplorare, pianificare e condividere informazioni su località specifiche. Utilizzando mappe tradizionali, foto aeree e foto ravvicinate (Bird Eye), Virtual Earth offre delle grandi opportunità per incorporare le ricerche locali all’interno di applicazioni commerciali. Per i siti non commerciali che sono interessati a sviluppare un’applicazione può essere utilizzato gratuitamente lo Standard Control. Per i siti commerciali si deve invece far riferimento alla Virtual Earth Commercial control che si trova all’interno del Virtual Earth Commercial SDK.

 

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  1. Alan, ho detto che in qualche modo sono migliori perchè, almeno per il nord-est, il dettaglio delle immagini è notevolmente migliore. D’altro canto, come dici tu, alcune mappe satellitai non sono così recenti.

  2. Ciao non so con quale criterio dici che fa il lavoro meglio di google..le mappe di Virtual earth NON SONO aggiornate. Pe ril Nord-est Italia..sono indietro di almeno 4 anni.
    ciao