google_earth_7

on Google Earth

Disponibile Google Earth 7 con guide turistiche ed immagini 3D

Qualche giorno fa Google ha rilasciato la nuova versione di Google Earth che è quindi già disponibile per il download per Windows, Mac e Linux.

google_earth_7

Per chi lo aspettava, è dunque disponibile Google Earth 7 con guide turistiche ed immagini 3D per alcune città: queste stesse features erano state aggiunte con un aggiornamento mesi fa sia per l’applicazione iOS che per quella Android, quindi per alcuni sono già note.

Ma vediamo di descrivere queste nuove funzionalità nel dettaglio per chi non ha ancora avuto l’occasione di provare Google Earth 7 sul proprio computer o smartphone.

Tour Guidati

google-earth-tours

Sicuramente la funzione di guida turistica si rivelerà utile per chi viaggia spesso ed ama esplorare nuove città: vi aiuterà nell’esplorazione dei luoghi di interesse, anche se non siete presenti sul posto. Quindi non solo potrà rivelarsi utile per chi sta visitando un paese straniero o una città ma anche per chi è curioso e vuole ammirare questi luoghi prima di una futura visita.

Appena avvierete Google Earth 7, noterete in basso la barra con l’elenco dei tour disponibili al momento per il luogo che state visualizzando: questa si aggiornerà quando cambierete posizione, sia zoomando che ruotando. Se poi state cercando un luogo o una particolare location potete anche usare la barra di ricerca che sta in alto a sinistra, inoltre per ogni tour che viene visualizzato nella thumbnail in basso, vengono riportati il nome del luogo e la durata.

Naturalmente potrete scegliere il tour che riguarda il luogo di vostro interesse, ma dovrete tenere presente che questo verrà caricato con una velocità che dipende non solo da quella della vostra connessione ma anche da quella del processore del computer in uso. Al momento sono presenti 11 mila tour guidati, alcuni dei quali in 3D se la città è tra quelle raggiunte dal servizio ed accedono alle informazioni presenti su Wikipedia quando è possibile.

Città 3D

google-earth-3d

Come sempre la modalità di visualizzazione predefinita è quella 2D ma potrete passare a quella 3D con l’apposita opzione presente sulla sinistra: in questo modo potrete ammirare edifici e monumenti in tre dimensioni, proprio come se foste sul posto.

Questa funzione è però disponibile solo per alcune città come Boulder, Boston, Charlotte, Denver, Lawrence, Long Beach, Los Angeles, Portland, San Antonio, San Diego, Santa Cruz, Seattle, Tampa, Tucson, Roma e la Baia di San Francisco ed anche le regioni metropolitane di Avignone, Austin, Monaco di Baviera, Phoenix e Mannheim.

Quando effettuate una ricerca verrete portati direttamente sul posto: questo verrà visualizzato in diverse angolazioni, ma dovrete aspettare un po’ prima di poter leggere le informazioni disponibili. Potrete anche ammirare alcune foto scattate intorno ai luoghi famosi che potete sorvolare direttamente tramite il programma.

colosseo-Roma-3d-Google-earth

Altre novità di Google Earth 7

Le altre novità introdotte con Google Earth 7 riguardano il motore di renderizzazione, che è stato reso maggiormente fluido per implementare al meglio la vista 3D: ciò dovrebbe rendere la visualizzazione più fluida per i computer meno potenti tranne nel caso delle funzioni 3D che fanno largo uso delle potenzialità del Pc.

Importanti anche le ottimizzazioni per la visualizzazione su monitor HD e widescreen ed i vari bugfix: questi ultimi vanno ad eliminare il problema di visualizzazione che si presentava sopratutto su GNU/Linux, quindi non vi saranno più problemi con i driver video proprietari ed è stata eliminata la dipendenza dal pacchetto dei font Microsoft.

Come avete letto ad inizio articolo, è già disponibile il download per Windows, Mac e Linux sul sito ufficiale: per gli utenti di quest’ultimo OS che hanno già installato la versione precedente di Google Earth, non bisogna far altro che avviare l’aggiornamento dal gestore pacchetti.

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.