on Sites, Web Design

Dual Head virtuale, tra il monitor del pc e il notebook

Dual head virtuale con il monitor del pc e lo schermo del portatile
Questa è la foto della mia scrivania. Se guardate bene, la finesta del browser è spezzata a metà tra il monitor del mio pc e lo schermo del notebook. Interessante no?

Se avete la necessità di utilizzare un dual head, cioè un desktop diviso su due o più schermi, e non volete acquistare un secondo monitor, ecco la soluzione che fa per voi, testata personalmente. Ne faccio uso quotidiamente, mentre sviluppo mantengo su uno schermo l’editor html, sull’altro il browser per vedere il risultato. Ma potreste averne bisogno se siete dei grafici e utilizzate Photoshop, oppure se operate in borsa e dovete avere più finestre aperte contemporaneamente, o se dovete avere un monitor a disposizione per giocare e un altro per navigare.

La soluzione è questa. Dovete disporre, olte che del vostro pc, anche di un portatile, vecchio e in disuso non importa, basta che abbia un monitor e almeno Windows 98 installato. Tra i due computer ci deve essere una rete lan, oppure devono essere connessi tramite un cavo cross point to point. Il segreto risiede tutto in un software che si chiama MaxiVista, che costa su 30 dollari, 23 euro circa, ma che potete provare per due settimane con alcune limitazioni.

Il mio giudizio è più che buono. Utilizzo molto spesso anche la modalità controllo remoto, per cui il mouse continua a spostarsi da un monitor all’altro ma si controlla il desktop dell’altro sistema operativo. Ho notato un problema con la scelta dei colori su Adobe Photoshop quando sposto la paletta sul portatile, ma probabilmente la nuova versione di MaxiVista potrebbe averlo corretto.

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

15 Commenti

  1. ma scusa al posto di avere di avere un computer con almeno windows 98 una connessione lan e tutte stè cacchiate che ti inventi non è più facile collegare il secondo monitor alla scheda video e dare la duplicazione o il continuo del monitor sul secondo schermo da propietà avanzate??? ma perchè prima di parlare non ti informi che sicuramente c’è gente che ti ascolta pure e si incasina la vita!!!

  2. salve io ho un pc e 2 monitor la mia scheda video non ha la doppia uscita video ma sn riuscito a trovare un cavo che da una uscita me ne da 2 però mi da sl la possibilitò di avere il clone dello schermo e non l’estensione del desktop sapete cm posso fare per estenderlo?

  3. Salve io ho lo stesso problema che ha esposto fabrizio però uso karaoke5,se qualcuno può aiutarmi lo ringrazio anticipatamente.ciao

  4. beh…devi fare i seguenti passi:
    – tasto destro sul desktop – proprietà-impostazioni;
    – seleziona il 2° monitor (nel riquadro SCHERMO);
    – inserisci la “spunta” su estendi desktop su questo monitor.

    Il gioco è fatto!

    devi poi semplicemente spostare la finestra alla destra dello skermo!

    Ciao e Buon Tutto!

  5. ciao…non giro molto per i forum di internet, ma mi ha incuriosito questa tua domanda!! Anch’io faccio musica con il mio portatile e forse ho un problema simile. Ho un secondo monitor che uso per far cantare il pubblico …Il mio programma è karaoke 5, non so se lo conosci!! Vorei far apparire sul secondo monitor soltanto le parole che scorrono e non tutto ciò che appare anche sul mio (desktop, cartelle, programmi, frecce che si spostano per andare a cliccare le icone perchè è veramente un pò antiestetico) Sai come si può fare?? Hai avuto già una risposta alla tua domanda. Sarei molto grato di ricevere un tuo parere e magari la soluzione. Grazie . A presto. Leonardo

  6. Ciao, scusami ma ho un problema ke proprio nessuno mi riesce a rislovere!

    Io vado a suonare facendo karaoke (con vanbasco)…quindi al mio portatile ci collego sull’uscita analogica RCA anke un 2° monitor (impostato come estensione del desktop) dove faccio scorrere le parole….

    Come posso far visualizzare le parole anke sul mio 1° monitor… ovvero vorrei fare un CLONE del secondo monitor in una FINESTRA del primo….

    quindi ho:
    – 1° monitor (dove c’è il mio desktopo con i vari programmi e finestre aperte)
    – 2° monitor (dove vi sono le parole del karaoke…esposto al pubblico)

    Come faccio ad ottenere un 3° monitor virtuale (impostato come CLONE del 2°- quindi saranno visualizzate anke le parole come nel 2° monitor…
    (non voglioportarmi un 3° monitor…vorei ke sul desktop venisse visualizzato semplicemente quello ke ho sul 2° monitor).
    ..
    Grazie a tutti coloro ke riusciranno ad aiutarmi o quanto meno ci proveranno.

    P.S.
    ho sentito parlare di MaxiVista…ma esso mi permette di collegare 2 monitor VERI fisicamente attraverso il cavo di rete…e non è questo il caso…

  7. Se usi un portatile, sicuramente hai l’uscita VGA per attaccarci un proiettore o un secondo monitor. In questo caso, non ti serve nulla, il portatile ha già preimpostata questa funzione: dual head in modalità clone, cioè vedi la stessa cosa sul monitor del portatile e sul monitor secondario.

    • Gentilissimo, non so se è la pagina web giusta, avrei necessità di risolvere un problema informatico che per un esperto come te sarà certamente una bazzeccola… Utilizzo Van Basco per qualche karaoke tra amici e vorrei proiettare SOLO LA FINESTRA DI OUTPUT con un proiettore su uno schermo mentre smanetto alla ricerca di files nel monitor del mio portatile sul quale vedo solo io le restanti finestre del gestionale. Grazie infinite per l’aiuto

  8. Ma sarà posiibile adoperare un portatile ed un secondo monitor,per avere sul centrale un’immagine e sull’altro altre cose.
    Tipo,io lavoro come musicista con un portatile,e lavoro con una cantante,che tutta la sera deve stare vicino a me per leggere le parole quando ne ha bisogno,ho un programma che è predisposto per le due videate ma mi dicono che debbo avere una scheda dual monitor.Forse posso risolvere il mio problema con questo sistema? se possibile fatemi sapere,Grazie Francesco

  9. Non pensavo esistesse un programam del genere, io ho sempe usato la doppia uscita della scheda grafica sul fisso o l’uscita vga del portatile. ma in effetti senza dover staccare il cavo, mi sembra una soluzione ottima