on Mobile

Jailbreak unthetered su iPod, iPhone e iPad

George Hotz è un giovane ragazzo che sin dall’uscita dei primi iPhone si è dilettato nel scrivere un software (blackra1n, è possibile trovarlo su iphonejtag, il blog ufficiale di GeoHot) che sbloccasse sfruttando un bug (un errore dei programmatori della Apple), cioè rendesse utilizzabili molte funzioni che la Apple stessa aveva deciso di bloccare prima che il dispositivo entrasse in vendita.

In seguito fece la stessa cosa con la nuova serie di iPod, l’iPod touch(simile ad un iphone nell’aspetto), ma qui sorsero i primi problemi, in particolare dopo una le versioni con hardware 2.0 e 3.0 per le quali non è stato possibile implementare un jailbreak definitivo, ma solo una versione temporanea (una volta spento il dispositivo, bisogna ri-sbloccarlo all’avvio), il noto tethered jailbreak.

Per rimediare a questo problema, George ha deciso di rilasciare a breve una nuova versione di Blackra1n che potesse sbloccare tutti i dispositivi mobili di Apple, dal più anziano iPhone al più recente iPad, in tutte le versioni di hardware e firmware. Nel frattempo, qualche giorno fa ha pubblicato sul suo blog una foto (presumibilmente originale) che ritrae un iPad sbloccato e, nel video allegato a fine articolo, una dimostrazione di iPod touch sbloccato con questa nuova versione di jailbreak.

Ovviamente Geo Hot non è l’unico a tentare questa impresa, ci prova in contemporanea anche il noto Dev-Team, un gruppo ormai famoso di hacker che potete trovare a questo indirizzo: http://blog.iphone-dev.org/

Jailbreak Untethered-Video

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.