on Web Design

jQuery impera: 3 plugin indispensabili

plugin di jquery

Tra tutti i framework javascript, il mio preferito è jQuery che è molto intuitivo da utilizzare e soprattutto ricco di plugin che ogni giorno vengono sfornati dalla rete. In questo articolo ne vorrei segnalare 3 degni di nota.

jqGrid

Questo plugin ci permette di creare tabelle interattive, in stile Ms Access.

jqgrid

Tra le tante che ho visto, credo di aver finito la mia ricerca, in quanto jqGrid è estremamente completo e ricco di funzionalità. La messa in funzione è semplicissima, simile al funzionamento di qualsiasi altro plugin. Si crea un markup "<table id=’mytable’>" all’interno del "<body>" e poi si richiama la funzione jqgrid su quell’elemento:

$('#mytable').jqGrid( options )

Le options danno una grande flessibilità alla resa della tabella. Tra le tante capacità di jqGrid, segnalo la possibilità di interagire lato server con script PHP, per creare un sistema completo di gestione dati, con tanto di modulo (creato in automatico) per l’inserimento e modifica di intere entry sul database.

La documentazione è eccezionalmente completa e gli esempi sono sublimi. Guardate per credere!

jMaps

Questa volta si tratta di un cosidetto wrapper di Google Maps, ovvero una libreria che rimappa le API di Google Maps in nuovi comandi in stile jQuery al 100%.

jMaps

A essere sinceri jMaps non introduce nulla di nuovo, ma garantisce uniformità e pulizia del codice javascript perchè il codice sarà farcito solamente di comandi jQuery. Dopo aver fatto il "<div>" nel body della pagina html, il semplice comando seguente, creerà la mappa:

$('#map').jmap('init')

Semplice no? Documentazione ed esempi sono ben fatti.

jQuery File Tree

jQuery File Tree è un plugin che crea file browser in AJAX. La potenza di File Tree risiede nella sua flessibilità e semplicità: con una sola riga di codice javascript è possibile creare un’applicazione completa per la navigazione dei file da una fissata cartella in avanti sul nostro server.

jQuery File Tree

Attualmente sono già disponibili i connettori PHP, ASP, ASP.NET, JSP e Lasso, ovvero gli script server-side. Tra le caratteristiche di questo plugin da segnalare troviamo:

  • Produce XHTML semantico e valido
  • Completamente personalizzabile via CSS
  • Possibilità di adattare le icone dei file in base alla loro estensione
  • Usa AJAX per navigare all’interno delle cartelle
  • Facile da configurare e implementare
  • Include già i connettori per PHP e ASP.NET (C#)
  • Supporta connettori personalizzati
  • Possibilità di associare funzioni personalizzate sugli eventi di apertura/chiusura di una cartella
  • Velocità di chiusura/apertura delle cartelle modificabile
  • Supporta le animazioni easing
  • Apertura delle cartelle in modalità singola o multipla
  • Messaggio di caricamento personalizzabile.

Cosa volete di più? Questa è la demo e questa la documentazione.

Altre segnalazioni

Segnalo questo ottimo blog su jQuery, LearningjQuery,  dedicato a chi vuole imparare ad usare questo bel framework. Inoltre segnalo anche questa libreria javascript, TypeFace,  che trasforma blocchi di testo in immagini. L’effetto finale è da vedere!

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  1. Grazie Francesco per il tuo commento, che mi conferma quanto sia semplice (forse uno dei più intuitivi) jQuery. Per quanto riguarda il lavoro di Google che avevo già segnalato anch’io in qualche post fa, sembra che ci sia la corsa a wrappare gli altri framework. Ovviamente vince l’ultimo della lista .-)