on Mondiali di calcio Germania 2006

La finale dei grandi campioni

Cannavaro e Zambrotta - due grandi campioniZinedine Zidane
Dopo un primo turno da dimenticare, Zidane è esploso a partire dagli ottavi. La Spagna ed il Brasile ne stanno ancora scontando le conseguenze.
Patrick Vieira
Un centrocampista dalla forza immensa, ha dato la carica ai francesi segnando nella partita d’esordio contro il Togo. Con due gol ed altrettanti assist nelle due superbe partite contro il Togo e la Spagna, ‘Octopus’ ha dimostrato di essere tornato ai suoi livelli.
Lilian Thuram
Les Bleus, sotto la sua guida, sono stati così granitici in difesa, che verrebbe da pensare che in una vita precedente debba essere stato un costruttore di fortezze. Difensore esperto, la stella della Juventus ha giocato alla perfezione contro il Portogallo e può solamente rimproverarsi un banale errore nella partita contro la Spagna.
Fabio Cannavaro
collezionerà la centesima partita con la maglia della nazionale proprio nella Finale. È la personificazione del coraggio, della sicurezza e della professionalità. Il confronto con il difensore francese Thuram sarà uno dei motivi d’interesse della partita di domenica.
Gianluca Zambrotta
Riuscendo a combinare i ruoli di difensore ed attaccante, riesce ad essere un giocatore veramente temibile, ed ha segnato un gol importante contro l’Ucraina. Se non fosse stato per la traversa, il suo poderoso tiro nella partita contro la Germania gli sarebbe stato un altro gol importantissimo.
Thierry Henry
Con un bottino di tre reti, il bomber dell’Arsenal non è riuscito a ripetere con la maglia della Francia i prodigi compiuti nella Premiership. Saprà il giocatore che ha segnato più gol nella storia dei Gunners, ritrovare la forma della passata stagione a questi Mondiali?
Francesco Totti
Pur avendo incantato il mondo grazie alle prestazioni con la sua squadra di club, il suo contributo alla nazionale è stato compromesso dai postumi dell’infortunio subito alla caviglia. Nonostante ciò, è migliorato di gara in gara, ed i tifosi sperano di poterlo vedere al massimo della forma nella Finale.

(fonte: sito ufficiale dei mondiali di calcio 2006)

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  1. 9 luglio 2006, fabio grosso scrive nella storia italiana il mito di sempre.Io ho 12 anni e questo e il primo mondiale che vedo e non vi dico quanta festa abbiamo fatto quando hanno vinto.Abbiamo perfino trovato dei francesi e siamo scesi dalla macchina per umigliarli.Grande miticaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa ITALIA CONTINUA COSI

  2. grande partite……!hanno giocato alla grande.i complimenti migliori vanno a buffon,materazzi,cannavaro,pirlo,zambrotta,del piero e infine il grande cattuso.mi spiace ma totti e stato una delusione.