on Web Design

Da cosa si riconosce un grafico

Sicuramente nel grafico ideale, i principali aspetti che devono emergere sono, la fantasia e l’estro creativo, dunque la capacità di immaginare nella propria mente, il risultato finale del proprio pensiero.

Da cosa si riconosce un grafico

Un altro fondamentale che distingue un ottimo grafico, è intendere il proprio lavoro come una passione, qualcosa che deve coinvolgerti e”risucchiarti”, nel fantastico mondo della grafica. In una progettazione grafica inoltre, il grafico professionista, non deve badare solo ai propri gusti, ma anche a quelli delle persone che dovrà coinvolgere. Di basilare importanza  è anche una conoscenza ottimale dei principali software di grafica, (Photoshop, Indesign, Xpress ecc..)

Insomma un buon grafico è costituito da un insieme di doti e non è per niente facile adempierle tutte, direi quasi impossibile, ma è questo che differenzia un buon grafico da un ottimo grafico!!!

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  1. Certo che non basta conoscere bene i programmi di grafica e avere tanta imaginazione.
    Un ottimo grafico è quello he riesce a satisfare le richieste dei cliente, riproducendo l’idea dei clienti in maniera più bella è attrativa possibile.
    E’ un compito difficile è richiede tanta pazienza.