on Software

Synergy: Condividiamo Tastiera e Mouse Tra Più Dispositivi Su Tutti i Sistemi Operativi

splash

Molte persone, compreso me, sti trovano a lavorare spesso con moltissimi dispositivi. L’esempio più diffuso è sicuramente quello del pc portatile associato al fisso che ci permette di lavorare sia in mobilità che con comodità quando siamo a casa. Questo connubio ha sicuramente molti pregi , ci permette di portare sempre con noi il nostro lavoro e di sfruttare così ogni momento opportuno per portarlo a termine, come i tempi morti degli spostamenti. Dal lato negativo però necessità di una manutenzione superiore in quanto ogni documento ogni progetto deve essere sincronizzato tra i vari organi del nostro sistema digitale.

Un altro aspetto che mi ha sempre condizionato al momento di una scelta di acquistare un laptop o un pc fisso è sicuramente il tempo di utilizzo effettivo. Nella situazione di lavoro da casa è inevitabile trovarsi a trascurare uno strumento piuttosto che un altro; difficilmente da casa lavoreremo col portatile se possediamo un fiammante computer desktop, altrettanto raramente abbandoneremo il nostro amato laptop in favore di un saltuario lavoro da casa con una macchina di scarsa potenza.

Synergy è lo strumento software indispensabile che ha cambiato la mia concezione di multi-tasking e mi ha permesso di sfruttare completamente tutti i dispositivi che possiedo.

Synergy o SynergyKM nella versione per Mac OS permette di condividere tastiera e mouse tra due pc tramite connessione wifi, permettendoci di operare in un unica postazione di lavoro consentendoci di passare da un dispositivo all’altro muovendo semplicemente il cursore del Mouse. L’applicazione totalmente gratuita e multipiattaforma, le versioni per Windows, Mac OS X e Linux (Testato su Ubuntu) lavorano perfettamente anche incrociate, vediamo ora nel dettaglio le sue caratteristiche.

Funzionamento

Il funzionamento del software è molto semplice. Uno tra i computer scelti funziona da server condividendo la sua tastiera e il mouse tra tutti gli eventuali client sfruttando la vostra connessione wifi. Non esiste preferenza su chi debba svolgere questa funzione principale, può essere un computer desktop come un laptop che nel caso condividerà tastiera e pad.

Il passaggio da un dispositivo all’altro avviene come se i due pc fossero stati posizionati orizzontalmente, esattamente come quando colleghiamo un monitor esterno; potremo decidere quindi il lato in cui posizionare il client e spostare il puntatore attivando automaticamente il passaggio di funzionalità.

Configurazione (Server e Client)

L’a configurazione del programma è rapida e intuitiva, prenderemo in esame due casi specifici condividendo tastiera e Mouse tra Win Xp e Mac OSx e viceversa, le procedure sono analoghe per ogni sistema operativo.

Anzitutto Installate sui vostri dispositivi Synergy e SynergyKM (Max OS X) ed avviateli.

Può capitare nei sistemi Windows che i servizi necessari alla funzione client e quella server non vengano installati automaticamente durante l’esecuzione dell’installer, per risolvere questo problema alla voce “edit, services” potrete installare manualmente entrambi i servizi.

serverces synergy

Mac OS X Server Windows XP Client

Schermata 2011-03-19 a 14.41.22Schermata 2011-03-19 a 14.41.38

Aprite Synergy KM sul vostro Mac e selezionate la voce Location, creandone una nuova che chiameremo “Server”;

Alla voce “General” accendete Synergy se non l’avete già fatta ed impostate “Share my keyboard” and mouse lasciando invariato il resto;

Nella Pagina “Server Configuration” cliccate sul tasto “+” e rinominate il nuovo schermo con il nome del vostro Mac, nel mio caso “iMac-di-riccardo-tommasini”  reperibile alla voce condivisione.

Cliccate nuovamente sul tasto “+” e rinominate questa volta con il nome esatto del vostro client nel mio caso “Richi-Netbook-W”

A Seconda di come posizionerete i due schermi il passaggio da l’uno all’altro avverrà spostando il cursore a destra o a sinistra.

synergy client

Nel pc Che avete scelto come Client impostate in Synergy l’utilizzo apposito dalla pagina principale e inserite alla voce “Name of the server” l’indirizzo ip del vostro server e cliccate su start. Dopo Pochi secondi potrete finalmente utilizzare la vostra tastiera e il mouse su i due Computer.

Windows XP Server Mac OS X Client

syngergy home sever synger xp

La configurazione per Windows è simile a quella che abbiamo appena visto.

Abilitate la condivisione server in Synergy su Windows e impostate un nuovo schermo dalle impostazioni server; In Windows è solitamente già presente il computer in uso quindi dovrete solo aggiungere i vari Client. Rinominate il nuovo schermo con il nome del vostro client e cliccate su “startserver.

A Seconda di come posizionerete i due schermi il passaggio da l’uno all’altro avverrà spostando il cursore a destra o a sinistra.

Schermata 2011-03-19 a 15.33.58

Una volta su Mac OS create una nuova location che chiameremo Client.
In “General” impostate il funzionamento client e alla voce “Client Configuration” inserite l’indirizzo ip del vostro client.

Come in precedenza potrete utilizzare ora il vostro mouse e la vostra tastiera tra i due sistemi operativi.

Funzioni Avanzate e Utilità

  • Per chi utilizza un computer Windows come dispositivo server sarà possibile impostare degli shortcut personalizzati che andranno a eseguire funzioni tra cui anche il passaggio da server a client.
  • La clipboard è condivisa tra tutti i client, questo significa che se copiamo del testo da un computer sarà possibile incollarlo in un altro client o viceversa, funzione davvero molto utile per chi lavora sui aspetti diversi in contemporanea sulle due macchine.
  • E’ possibile salvare le configurazioni impostate per non dover rieseguire un setup in caso di formattazione o perdita di dati.
  • Impostando Synergy in esecuzione automatica (Windows) la connessione con eventuali server è automatica (testato)
  • Infine, per chi come me condivide la tastiera e mouse su sistemi operativi diversi (Mac OS X Snow Leopard e Windows XP/Jolicloud) è importante ricordare che la configurazione della tastiera sarà quella del computer in uso in quel determinato momento e non quella del server, altrimenti sarà necessario mappare i singoli comandi tramite le impostazioni, cosa fondamentale nel caso di condivisione di una tastiera Windows su un Mac vista la mancanza del tasto Command.

sever synger xp hotkeySchermata 2011-03-19 a 16.10.00

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  1. Ho configurato synergyKM sul mio iMac e synergy sul notebook XPP ed ho seguito passo passo le tue indicazioni. Si configura tutto alla perfezione ma sul Mac lo status risulta : Not Running. Dal notebook, naturalmente mi indica la connessione fallita. Come posso risolvere il problema? Un caro saluto Renato

  2. Ciao, l’unico conflitto che ho rilevato fin’ora è stato con air mouse per iPhone che mandava un po’ in confusione il mac su cosa condividere. Per il resto non vedo perchè no, il server condivide tutto tramite wifi, ti consiglio quindi di scegliere la posizione del desktop client vicina a quella del server, altrimenti per passare da uno all’altro dovrai fare un po’ di “strada” con il tuo cursore, oppure puoi impostare uno shortcut per passare da uno pc all’altro!
    Ciao spero di esserti stato utile!

Webmention

  • Alza Il Livello del tuo iPad con Hoverbar, il supporto porta tablet Aprile 10, 2011

    […] iPad in uno strumento utile anche nella vostra postazione desktop è iSynergyClient. Il client per Synergy un tool multipiattaforma di cui vi avevamo parlato, che permette di condividere via wifi la tastiera e il mouse tra diversi computer. Ora il tool […]