I Prodotti che Ogni iMac User Sogna di Possedere

6056611552 ca10170618 b

by Isaac L.M.

Da quando sono diventato utente Mac non ho mai nascosto il mio apprezzamento anche per il lato estetico che da sempre è associato a questo brand.

Attorno al mondo Apple hanno sempre ruotato numerosi applicativi e marche che hanno fatto di questo stile il loro, ad esempio i siti web dedicati alle applicazioni per OS X hanno da sempre curato il loro aspetto e la grafica per rimanere fedeli alla filosofia.

Se dal lato design Apple ha sempre soddisfatto i sui utenti, da quello delle funzionalità lì ha spesso lasciati un po’ affamati (per citare Jobs), con scelte  che prevedevano l’inserimento di funzioni solo con il massimo delle prestazioni a prescindere dalle richieste ste del mercato, e qualunque gadget opzionale era sempre ben pagato dal consumatore.

Proprio a questo proposito sono nate diverse idee, prodotti direttamente legati al mondo Apple che seguendo la loro filosofia trovano delle soluzioni complementari per i clienti della Mela, aggiungendo funzionalità, hardware e software.

Oggi noi di Dynamick vi presenteremo una galleria di prodotti che vanno a braccetto con l’estetica di Apple, soddisfando diverse richieste degli  utenti.

Lowkey Stand with USB2.0

IMacLAPTUKPRO

Costo: 64,99$

Questo stand per il vostro iMac è una soluzione perfetta soprattuto per coloro che utilizzano la scrivania anche per altre attività e necessitano di mantenere libero il piano di lavoro.

Le dimensioni di questo prodotto sono pensate per limitare lo spazio occupato al di fuori del vostro iMac, infatti si posizionano in un area che viene già ricoperta dal computer. Potrete quindi nascondere la vostra tastiera in un modo perfettamente allineato con lo stile Apple. Inoltre questo prodotto collegherà un Hub USB 2.0 al vostro computer rendendo disponibili 4 porte USB senza dover per forza andare ad inserirle dietro al vostro iMac.

Purtroppo il lato negativo di questo prodotto è che non è economico, soprattuto considerando la spedizione internazionale.

The Rail

Rail 2

Si tratta di un supporto della stessa lega dei vostri iMac di ultima generazione: Alluminio opaco grigio.

Questo raccoglitore di cavi viene posizionato sul fondo dello stand originale e vi permetterà di tenere ordinati tutti i cavi delle periferiche che si collegano al computer, il tutto mantenendo la discrezione e nascondendoli se si guarda di fronte o di lato al vostro computer

BackPack

BackPack3

Costo: 29$

BackPack è una soluzione ideale per quegli utenti che eseguono frequenti backup tramite per esempio la TimeMachine. Un supporto per Hard Disk esterni, compatibile con tutti i modelli più recenti di iMac, vi permetterà di posizionare il vostro HD alle spalle del computer, mantenendolo vicino e liberando comunque spazio.

The Magic Charger

Magic charger main

Questo prodotto è sicuramente uno dei più affascinati sia per tecnologia che per design.

Sfruttando la carica induttiva e un apposito set di batterie, potrete ricaricare il vostro Magic Mouse, semplicemente appoggiandolo sopra ad una base alimentata via USB.

Oltre ad essere una soluzione ecologica che vi risparmierà di acquistare troppe batterie è una soluzione ottimale anche per chi utilizza batterie ricaricabili perché non dovrete mai più sostituirle nel vostro Magic Mouse, sarà sufficiente appoggiare il dispositivo sopra la base e tutto senza fili questo verrà ricaricato.

Mobee Magic Wireless Charger

In 6 Ore viene promessa una carica completa, un led luminoso vi avvertirà quando il dispositivo in carica sarà completamente disponibile per i 6 giorni di autonomia garantita.

Come potete vedere dalle immagini tutta la tecnoligia è perfettamente fedele alle linee di design del Magic Mouse e dell’iMac, così da non stonare sulla vostra scrivania.

Weezy

Weezy4
Costo: 69,58€

Questo prodotto tutto italiano, ho avuto modo di provarlo durante lo SMAU 2010 (evento di cui vi abbiamo parlato qui). SI tratta di un ricevitore bluetooth che permette di collegare fino a 9 dispositivi tramite questo tipo di connettività.

L’installazione è molto semplice, bastano delle casse l’alimentazione e un dispositivo bluetooth che può essere un computer ma anche uno smartphone. L’audio sarà così mandato in streaming direttamente all’uscita a cui avete collegato il vostro ricevitore.

Questo prodotto è adatto a chi non si accontenta degli altoparlanti integrati nel proprio iMac, ma vuole una configurazione audio più avanzata, ma sfruttando una tecnologia wireless.

CambleYoYo Cable Drop CableBox

Infine tre strumenti fantastici per mantenere ordinati chavi ed alimentatori. Tutti disegnati dalla fomosa Bluelounge questi prodotti svolgono tutte le funzioni più utili ad un’installazione ordinata ed esteticamente bella dei vostri Mac

CableYOYO è un raccoglitore di cavi che può essere facilmente fissato tramite il supporto adesivo, io l’ho attaccato dietro al mio iMac per manetenere orginati i cavi che mantengo connessi all’USB, un altro lo utilizzo sulla base per avere, con una prolunga, una presa sempre disponibile di fronte. Costo: 4,95$

CY top 05

Camble Drop sono dei pratici clip con cui potete guidare i fili elettrici nei percorsi che volete far seguire loro. Costo: 9,95$x6

CD desc 04

Camble Box è un ottimo espediente per nascondere i cavi che rimangono perterra, come anche trasformatori e prese multiple, non molto belle a vedersi per quanto ordinate. Costo: 29,95$

CB desc 01

Conclusioni

Per onestà bisogna dire che non possediamo tutti questi prodotti, si tratta solo di un articolo illustrativo riguardante quelli che sono i “desideri” per funzionalità e forma degli utenti iMac, essendo io uno di questi.

Questi prodotti rientrano sicuramente nella mia Wish List e in ogni caso godono  di ottime recensioni online anche se i prezzi, come purtroppo accade in tutto il mondo della Mela, sono abbastanza elevati.

Webdesign International Festival a Milano

Saranno presto in scena a Milano design ed innovazioni digitali per aziende, istituzioni, professionisti, studenti e semplici appassionati.
Sta per arrivare infatti, presso il NABA (la Nuova Accademia di Belle Arti di Milano in Via Carlo Darwin) la quarta edizione del WIF – Webdesign International Festival, la prima a tenersi nel nostro paese.

Il 4 Febbraio si inizia con la conferenza inaugurale, alla presenza di relatori provenienti da importanti aziende operanti nel mondo digitale (Wired.it, Nòva24 del Sole 24 Ore, Infoservi, Innov’azione, Imprese Start Up, Exposure Architets) e accademico (NABA, Politecnico Design Milano).
Nel pomeriggio si terranno due conferenze in contemporanea: la prima sarà dedicata all’Interaction Design, con contributi di Apple, Uxmagazine, Frog Design, Doralab, Soundesign e dell’Istituto d’Arte Applicata e Design, mentre la seconda sarà dedicata a Editoria e Informazione nell’era digitale con relatori provenienti da RCS Newmedia, Eticmedia, ADC Group, Wolters Kluwer, Nòva24 e da numerosi network di Nano Publishing.
La notte fra il 4 e 5 febbraio sarà la notte bianca del web. Una notte davvero diversa, un’occasione unica per vivere in modo nuovo iniziative come contest e workshop su fotografia, mondi virtuali, Web Semantico e dando uno sguardo anche al lato oscuro di internet con il criminologo Marco Strano.
Venerdì 5 febbraio, per chi riuscirà a svegliarsi, si parlerà di Commercio Elettronico, con le testimonianze, gli interventi e i Case History di Postel, Genialloyd e di varie business community.
Per parlare di Social Experience si incontreranno invece professionisti e guru del mondo digitale provenienti da esperienze di grande rilievo in realtà importanti come MySpace, Meetic, Mondadori e dall’Università di Pavia.
Nel pomeriggio si terrà una sessione parallela di workshop tecnici dedicati alla creazione di contenuti, applicazioni e giochi per iPhone e altri dispositivi mobili.
Sabato 6 febbraio, in conclusione, si terrà Go!Webdesign, il primo workshop dedicato al Webdesign 2.0.
WIF Italia è un evento organizzato da Nelsegnodell’8, aggregatore di competenze nell’ambito della comunicazione, in collaborazione con Inside, leader nella formazione dell’Information Technology, NABA – Nuova Accademia di Belle Arti Milano e Nòva24 de Il Sole 24 Ore.

Tutte le informazioni e il programma completo lo trovate su: www.duepunto1.it e www.wif-italia.it.

75 font professionali gratis per design di alta qualità

Vi segnalo questo articolo di Tripwire magazine che presenta una collezione di più di 75 font di qualità eccellente e gratuiti che potrebbero essere utilizzati nelle vostre creazioni web e non. Non sempre i font gratuiti sono soddisfacenti ma quelli che la redazione ha selezionato sono "garantiti" e veramente molto belli.

font gratis

L’importanza della parte "tipografica" nel design è spesso sottostimata. Scegliere un buon carattere tipografico può aiutarvi a trasmettere il messaggio più velocemente e in un modo più adatto.

Prima di usare i caratteri che trovate elencati è sempre meglio dare un’occhiata alla licenza d’uso. Potrete affogarvi in questa bella lista. I miei preferiti sono il Telegrafico anche se è purtroppo tutto in maiuscolo e il Delicious.

30 wallpaper per emozionare

Sfondi minimalisti

In questo caso è proprio il caso di dire: "semplice è bello". Ecco una emozionante galleria di sfondi per il proprio desktop che hanno in comune il fatto di essere "minimalisti". Nulla di complicato, tinte unite, piccoli gradienti, oggetti semplici ma in grado di emozionare.

La raccolta è stata eseguita da 2ExpertsDesign.com e contiente più di 30 immagini tratte da Flickr, liberamente scaricabili. Per tutti gli amanti del "minimalismo" questa è un’ottima risorsa!

wallpaper minimalisti

Come cambiare le icone sul Mac?!?

Sapevate tutti come fare a cambiare le Vostre icone Mac con delle altre icone o addirittura con delle immagini? Sia che si tratti di file, cartelle o di periferiche esterne. Come fare? è semplicissimo! Basta seguire i seguenti passi:

  1. individuare il file/cartella/immagine con cui si desidera sostituire la vecchia icona
  2. posizionare il mouse sopra l’icona dell’oggetto prescelto
  3. cliccarci sopra con il tasto destro del mouse (ovvero premere il tasto del mouse contemporaneamente al tasto ctrl) oppure premere mela + i e scegliere nel menù a tendina “ottieni informazioni” 
  4. cliccare sull’iconcina in alto a sinistra che acquisterà un colore blu a segnale dell’avvenuta selezione (vedi figura)

  1. copiare l’icona tenendo premuto mela + c
  2. aprire la finestra informazioni del file di cui si desidera cambiare l’icona (premendo mela+ i)
  3. selezionare in alto a sinistra l’icona
  4. premere mela + v

Nel caso in cui aveste un ripensamento e voleste annullare il cambiamento basterà digitare mela + x

Nel caso in cui si volesse sfruttare un’immagine qualsiasi come icona è sufficiente seguire i seguenti passi:

  • Scaricare la utility "img2icns" che ci permette di passare dal formato TIFF, JPEG, GIF o PNG a quello delle icone: l’ICNS
  • avviare l’utility
  • selezionare il formato che si desidera: “icns” oppure “icona per cartella” (vedi immagine)

  • selezionare il luogo in cui volgiamo salvare l’imagine (ad esempio la scrivania o una nostra cartella)
  • trascinare l’immagine che vogliamo sfruttare come icona nel “bersaglio”
  • a questo punto è sufficiente seguire i punti da 1. a 10. come sopra indicato

vasto assortimento di icone su:

IconShock

Apple

Interfacelift

 

Temi per WordPress? Sì, gratis!

Template per WordPressHo visto dal numero di commenti che ho ricevuto che l’argomento "template grafici" è molto apprezzato e suscita interesse. Ecco che oggi vi segnalo i lavori per WordPress che lo staff di Design Disease, professionisti nel blog design, mette a disposizione di chiunque li voglia utilizzare.

Per ora sono disponibili 5 temi per WordPress, completamente gratuiti e liberamente utilizzabili nei nostri blog. Onestamente devo dire che si tratta di temi molto ben fatti, dall’aspetto professionale e dal gusto equilibrato e raffinato. A differenza di molti template che si trovano in giro per la rete, questi appartengono a una fascia più alta, sia per qualità del codice sia per intelligenza nel design.

E’ possibile vedere una demo funzionante di tutti i temi a disposizione: GossipCity 1, GossipCity 2, illacrimo_i, InSense_i e Smashing Theme. Il mio preferito è GossipCity2, che ne pensate?

GossipCity 2