Una galleria fotografica in flash per il proprio sito

Galleria fotografica in flash da scaricare
AirTight Interactive mette a disposizione la graziosa applicazione in Flash, SimpleViewer, per creare sul proprio sito una galleria fotografica. Il componente è molto leggero, solo 17KB ed è completamente personalizzabile. Alcune delle sue caratteristiche sono:

  • Precaricamento delle immagini intelligente
  • Navigazione intuitiva usando le miniature
  • Interfaccia personalizzabile: colore del testo, del bordo e posizione del pannello di navigazione.
  • Interfaccia ridimensionabile.
  • Cross platform: Windows/Macintosh/Linux.
  • Rilevamento automatico di Flash 7. Se non lo si ha installato, viene mostrato all’utente un messaggio per l’aggiornamento.
  • Supporto dei caratteri internazionali.
  • Navigazione con la tastiera (tasti cursore, Home, End, Page Up/Down)
  • Navigazione con la rotellina del mouse.
  • Supporto al tasto destro del mouse per aprire l’immagine su una nuova finestra.
  • Gratis: il programma è completamente gratuito!

ScrapBlog, un’ottima piattaforma per blog fotografici

Piattaforma fantastica per blog fotografici
ScrapBlog è una piattaforma Web 2.0 per creare il proprio blog fotografico in pochi minuti. Pubblicare il proprio album fotografico non è mai stato così semplice e il risultato finale, come potete vedere dalla foto qui sopra, è spettacolare. Ogni scrapblog è formato da più pagine e ogni pagina può contenere più di una foto, con testi e sfondi a piacimento. Una ricca libreria di wallpaper, cornici e immagini vi permetteranno di personalizzare le pagine secondo i vostri gusti. Le fotografie sono direttamente importabili da Flickr, e quindi non c’è neppure la necessità di fare upload pesanti e lenti.

Come tutti i blog che si rispettino, anche ScrapBlog permette di commentare gli articoli (in questo caso le fotografie). Inoltre è possibile dare un giudizio sulla qualità dell’album, votandolo selezionando il numero delle stelline che si vogliono assegnare.

Scrap Blog di DynaMick

La parte dedicata alla creazione degli scrapblog viene chiamata Scrap Builder. Si tratta di un’applicazione Web 2.0 con menu a scorrimento, funzionalità drag&drop e finestre di dialogo che non ha nulla da invidiare ai tradizionali software stand-alone.

Il risultato finale è sorprendente dal punto di vista visivo ma anche dell’usabilità dell’applicazione. Inutile dire che il servizio è gratutito e che è sufficiente registrarsi. L’unico dubbio che rimane, è la scelta di utilizzare Flash che, dal punto di vista del posizionamento sui motori di ricerca, non si rivela ottimale. Nonostante questo, il mio scrap blog è già in fase di creazione….

Divertenti facce generate online

Generatore di facce molto, molto divertenti
Monoface è un’applicazione online in flash che ti permette di generare facce umane. Le combinazioni sono infinite, visto che si possono cambiare capelli, occhi (separatamente), naso e bocca. Gli autori si sono divertiti poi a creare funzioni aggiuntive, quali lo "Shuffle face" che genera a caso una faccia, e la galleria, che crea decine e decine di personaggi, tutti diversi e creati sul momento. (via MaestroAlberto)

Un gioco in flash: “La terribile minaccia degli invasori dell’ Audiogalassia”

adventureCome dice il titolo, un gioco come non se ne vedevano da un pezzo. E’ un gioco di avventure stile Monkey Island, tutto realizzato in flash, giocabile sia online che scaricando il client in locale. L’ambientazione è molto carina, e zeppa di citazioni a tutti i vecchi adventures… Ecco la trama:

Torino 2010. Un classico: un’astronave spaziale si avvicina alla terra. Dall’astronave parte un raggio che va a colpire l’abitazione di un ragazzo catturandolo insieme al personal computer sul quale stava lavorando. All’interno dell’astronave, il ragazzo si risveglia in una strana cella e scopre di essere stato rapito dagli alieni.

Nel tentativo di sabotare i piani degli alieni, che vogliono ridurre in schiavitù il genere umano sfruttando la musica per i loro loschi piani, il giovane eroe si troverà al centro di un intricato piano che lo vedrà muoversi tra i miti della musica a Torino, Londra e la leggendaria Woodstock!

(grazie a Luca)