on Linux

Trasformare un vecchio giocattolo in un robot con RaspberryPi

In questo articolo vi mostro come ho ridato vita a un vecchio giocattolo impiantandogli un nuovo cuore fatto da RaspberryPi 3.

Per prima cosa vediamo il risultato:

e questo è il video finale:

Hardware

L’hardware usato per questo progetto:

Software

Il software sviluppato gira su un Raspbian 8 (jessie). Ho scelto di sviluppare in nodejs perché javascript è IL linguaggio del momento e nodejs è diventato molto popolare e soddisfacentemente veloce. Tutto questo è poi la mia palestra per imparare ES6. Nel repo github troverete due sottoprogetti:

  • un sistema per pilotare manualmente il robot attraverso la tastiera
  • un sistema di guida automatica che sfrutta il sonar. In questo progetto ho fatto uso dell’architettura event-driven degli eventEmitter qui ben documentati.

Installazione

git clone https://github.com/dynamick/phil05
cd phil05
sudo npm install

Per vedere in tempo reale i movimenti del robot ho usato motion un server di streaming della raspicam.

Uso

Per usare il robot in modalità manuale, lanciare il comando :

sudo npm run manual

… invece per l’autopilot, lanciare il comando:

sudo npm run autopilot

… oppure potete lanciare entrambi i comandi su console diverse per avere un sistema di guida ibrido.

Backstage 🙂

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.