on ADSL

Problemi con l’ADSL? Una guida ai motivi

Se l’ADSL non va i motivi possono essere tanti. In questi mesi ho letto e sentito spiegazioni spesso fuorvianti e, alle volte al limite del ridicolo.

adsl guasta

Non è impossibile che un computer infetto da una ricca collezione di virus, malware e chi più ne ha ne metta possa avere problemi a navigare ma sulle improvvise epidemie di massa che bloccano un gran numero di utenti ADSL ho i miei dubbi.
Esistono motivi più “concreti” per i quali un ADSL non funzioni a dovere e, visto che la materia è ampia, comincerò dai motivi più “pratici”.

Problemi all’installazione dell’ADSL

I casi più facili si hanno quando una linea non va da subito.

  • Se è completamente muta è importante verificare di aver configurato correttamente il modem o il modem/router (esiste anche il modem con interfaccia di rete che è quasi un modem/router ma il concetto non cambia).
  • Se cade quando telefonate allora forse avete dimenticato di installare il filtro ADSL: è una scatolina che si attacca alla presa del telefono e alla quale si attacca il modem in una delle due uscite e il telefono nell’altra.
  • Non va può anche voler dire che vi hanno venduto una linea super veloce e invece va lenta: questo non necessariamente è un guasto. I contratti quasi sempre parlano di “velocità fino a” quindi una linea da 4Mbit potrebbe anche andare a 1Mbit. Ricordatevi di fare il test scaricando un file grande tipo un file di un cd Linux possibilmente da un server del vostro stesso ISP. Se, ad esempio, usate un test di velocità che gira su un server negli Stati Uniti rischiate di misurare la vostra banda internazionale e non la vostra reale banda massima!
    Sgombrato il campo da test inesatti il motivo per il quale andate (tanto per semplificare) a 1 invece che a 4 può essere che il doppino (la coppia di cavi in rame) sia pessimo. Un doppino regge male sia se è fisicamente vecchio e/o danneggiato ma anche se la tratta che percorre prima di arrivare nella Centrale Telefonica di zona è troppo lunga.

    Entrando nelle impostazioni di molti modem è possibile leggere dei valori che aiutano a capire la qualità del doppino: l’attenuazione e i rapporto segnale/rumore (SNR). Interpretare questi dati non è elementare ma se leggete qui troverete molti casi pratici con relative risposte.
    Ricordatevi un fatto importante: la legge ci tutela, per quanto riguarda i contratti stipulati a distanza, con 10 giorni di tempo per ripensarci: se non riuscite a farvi sistemare la linea entro 10 giorni potreste anche usufruire di questa opzione. Attenti che alcuni problemi sono di difficile soluzione e, soprattutto, indipendenti dal gestore quindi se abbandonate un ISP sperando che un altro vi dia una linea perfetta potreste trovarvi nella stessa identica situazione! Se siete distanti 5 Km non potete pretendere di andare a 20Mbit ne con un ISP ne con un altro: in questo caso oltre i 640Kbit è difficile andare.

Problemi sull’ADSL dopo un periodo iniziale di funzionamento

Quando invece la linea funzionava regolarmente ma, ad un certo punto, inizia a dare problemi i casi sono più complessi.

  • Sia che non vada del tutto ma anche se si comporta in maniera strana può essere il modem guasto (del tutto o solo in parte).
    In generale è bene verificare cosa avete modificato in casa: intendo nel PC, nel modem ma non solo. Avete messo una stufetta elettrica attaccata ad una presa e il cavo passa vicino a quello della ADSL? Un altro tipo di interferenza dannosa è quella del forno a microonde: disturba molto nel caso abbiate una connessione WiFi
  • Se non è colpa di un guasto o di una interferenza in casa può essere “colpa” del vicino di casa: i doppini viaggiano verso la Centrale impacchettati insieme e due doppini vicini entrambi con una ADSL possono creare interferenze reciproche. A meno che non sappiate che un vicino di casa ha attivato una ADSL proprio quando voi avete iniziato a riscontrare problemi questo tipo di situazione la scopre il tecnico Telecom (i cavi sono di Telecom a prescindere da quale sia l’ADSL che usiate) e la risolve cambiandovi il doppino con uno fisicamente più distante dall’altro.

Conclusioni

Questi sono i principali difetti fisici di una ADSL. E’ probabile che me ne sfugga qualcuno ma il concetto è che esistono ragioni fisiche abbastanza tangibili a causa delle quali una linea potrebbe funzionare male.

Ci sono altre situazioni che portano ad avere una ADSL che va male: sono meno “fisiche”, meno tangibili ma non per questo meno limitanti. Prometto che ve ne parlerò.

(fonte della foto in testa all’articolo: Flickr )

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

69 Commenti

  1. ciao, io ho un problema che si è trasformato in domanda: ho alice 20 mega che va a 13 reali con upload a 1 mega. Ho un nas asustor in cui ho attivato il servizio ftp, quando da questo prelevo file pesanti e saturo la banda in upload (che funziona per carità), succede che il download nella rete in cui si trova il nas si pianta, in pratica non riesco più quasi nemmeno a navigare… possibile? ho chiamato telecom ma non ho ottenuto nessuna risposta sensata ne la soluzione al problema… ne sapete qualche cosa?

  2. salve, ho installato da un paio di mesi adsl, x cominciare un calvario perchè cera un cavo telecom esterno danneggiato, quindi ho aspettato settimane prima di avere la linea. ho un fisso e un netbook , ho richiesto i 7 mega. ho la cabina telecom a 40 metri circa da me,fatto il test e anche il tecnico che mi ha configurato il pc dice che è tutto a posto, ma in realta non riesco a fare quasi nulla. viaggiava più veloce prima con chiavetta da 2 mega. non so come fare x risolvere il problema. grazie

  3. Ciao Michele, ti scrivo per testimoniare una stranezza alla quale non riesco più a venirne a capo.
    Sono ormai 24 ore che la mia adsl 20 mega della telecom (che è sempre stata settata a 22) non funziona più.
    Da un momento all’altro la velocità è iniziata a diminuire fino ad arrivare a 14kbps (si quattordici) non riuscivo a fare più nulla ne ad effettuare i test di velocità.
    Il router è sempre stato allineato con la centrale con i parametri corretti (22mega e 1 mega di up e lo è tuttora nonostante lo speedtest) ho chiamato due volte la telecom e per loro è tutto ok, per congedarmi se ne sono usciti con: “forse è un virus”.
    Ho provato di tutto, ho resettato il router ho staccato il pc e navigato solo in wifi, ho navigato solo con l’ethernet staccando il wifi…insomma non riesco a fare nulla (oggi con grande difficoltà raggiungo 1 megabit)
    Come già accennato, non ho toccato NULLA dal momento dell’accaduto, ne poco prima.
    Purtroppo non ho la possibilità di testare la linea con un altro modem-router.

    Sarei curioso di capire quale può essere il problema.

    PS: dimenticavo, il problema avviene solo ed esclusivamente sul DOWNLOAD, perchè l’upload bene o male resta ad 1 mega.
    Quindi mi ritrovo mediamente una linea di 300 kbps in DW e 1200 kbps in UP

    Vorrei fare un terzo tentativo con la telecom spingendoli a mandarmi un tecnico, ma dubito lavorino di sabato e domenica, quindi magari arriverebbe lunedì e se il problema se ne va come è venuto potrei aver già “risolto”.
    Ciao 🙂

    • Ciao,
      credo che il problema sia di natura pratica e non di configurazione. Potrebbe essere un problema di diafonia, ma solo un tecnico telecom ti può aiutare e verificare lo stato del cavo analizzando il rumore che presenta.

      Quindi ti conviene aspettare lunedì… 😉

  4. ciao ho un parente che ha attivato adsl e telefono fisso con telecom, da pochi mesi ha richiesto il blocco delle chiamate in uscita verso apparati mobili da quel momento ogni volta che proviamo a contattarla a noi risulta linea libera ma lei non riceve la telefonata. ps il 187 ha detto collegato correttamente cosa puo’ essere grazie luca

  5. Ogni tanto mi cade la linea…………riprende e poi si blocca x magari due o tre gg di seguito. Da cosa è dovuto?
    come devo comportarmi?

  6. ragazzi qui si elenca molto bene alcune problematiche adsl classiche, ma io dopo mesi di sbattimento, ho migrato la mia adsl ad Olimontel…

    sono un piccolo provider, anche voip ed ho trovato la mia pace, adsl 20Mega da favola non filtrano voip e quando ho problemi mi risonde gente che sa quello che dice…non il classico callcenter inutile

    http://www.olimontel.it/adsl.php

  7. ho un adsl con rete wifi a casa..però se collego a internet 2 dispositivi contemporaneamente si fanno una forte interferenza ( ad esempio playstation3 e pc o auricolare wireless)
    aiuto!

  8. Ho L’adsl che funziona male e riguardando le possibili cause ho scoperto di aver aggiunto solo un cavo per connettere L’xbox a appunto xbox live … Può essere quella la causa del malfunzionamento ( per malfunzionamento intendo che si disconnette da internet ogni 2 minuti ) grz in anticipo 😉

  9. salve A TUTTI ho un grosso problema con la mia connessione internet, riesco solo a connettermi con la linea wirels ed ogni volta che devo scaricare qualcosa di pesante ed ho necessità di farlo con il cavetto non mi dà la connessione. C’è qualcuno che può aiutarmi
    Grazie

  10. Se avete la ADSL di Alice e non riuscite più a spedire e-mail con Outlook Express 6, vi spiego cosa dovete fare per uscire da questo guaio.
    (Vi consiglio di stamparvi questa pagina, perchè per eseguire tutte le istruzioni dovete averle davanti agli occhi su un foglio stampato).
    Dunque: il difetto può presentarsi fin dall’inizio, oppure presentarsi all’improvviso mentre fino a quel momento le vostre e-mail erano partite regolarmente. E le cause possono essere tre:
    Causa 1 – Il guasto sta a livello del provider (Alice) e in tal caso dovrete contattare Alice perchè uno dei loro tecnici elimini l’improvviso malfunzionamento (vi spiegherò come).
    Causa 2 – La configurazione di Outlook Express (che prima andava bene) adesso non va più bene, e in tal caso dovrete cambiare questa configurazione (vi spiegherò come).
    Causa 3 – Le cause possono essere tutte e due quelle sopra, accadute contemporaneamente. E in questo caso dovrete eliminarle tutte e due in questo ordine: prima contattare Alice perchè il loro tecnico elimini la prima causa, e immediatamente dopo correggere voi stessi la seconda, cambiando la configurazione del vostro Outlook Express 6.
    Ma innanzitutto voi dovete stabilire quale di queste tre cause di malfunzionamento è la vostra. Ed ecco come dovete fare per identificarla, prima di passare a eliminarla:
    Come primo passo dovete gettare via Internet Explorer, che è universalmente riconosciuto come difettosissimo e fallimentare. Lo userete un’ultima volta per cercare con Google un sito da cui potrete scaricare gratis Mozilla Firefox, che è assolutamente uguale in molte cose ma migliore proprio nella cosa che dovrete fare voi per risolvere il vostro problema. Appena avrete installato Mozilla Firefox, mandate Internet Explorer nel cestino con la ferma intenzione di non usarlo mai più. Subito dopo, usando Mozilla Firefox, chiamerete Google e digiterete “Alice Mail”. Fatto ciò, entrerete nella vostra casella postale inserendo il vostro username e la vostra password, e appena avrete a schermo la vostra casella postale di Alice proverete a comporre una e-mail per spedirla a voi stesso o a un amico. Se la prova fallisce e la e-mail non vuole saperne di partire, significa che il difetto sta nella casella postale stessa, e che dovrete contattare Alice per far intervenire un tecnico (ora vi spiego come).
    Se invece la casella postale vi dà il segnale di e-mail regolarmente spedita, significa che dovrete risistemare la configurazione del vostro Outlook Express perchè il difetto sta lì (e vi spiegherò come).
    Il motivo per cui questo controllo della vostra casella postale fatto senza usare Outlook Express (cioè fatto via web, così si dice) dovete farlo con Mozilla, invece che con Internet Explorer, è che molto spesso in questa operazione (e altre) Internet Explorer va in stallo.
    Passiamo adesso a come risolvere il guaio se la casella postale contattata via web (cioè con Mozilla) non spedisce la vostra e-mail. Innanzitutto usate Google digitando “Alice ti aiuta”. Così facendo troverete il sito di Alice da cui dovrete scaricare gratis il programma “Alice ti aiuta”. E’ un programma che richiede 3 o 4 minuti con la ADSL per scaricarsi su una direttrice del vostro PC, e quando userete “risorse del computer” per cercare in quella direttrice troverete il file con estensione .exe. Cliccate su questo file e il programma si caricherà. “Alice ti aiuta” può farvi una diagnosi sulla situazione di varie cose fra cui quella della vostra posta (voi vi limiterete a questa soltanto). Poi il programma vi offrirà il modo di spedire questa diagnosi, unitamente al vostro indirizzo e-mail e un numero di telefono, più un commento sul vostro guasto, che scriverete nell’apposito spazio. Cliccate per spedire tutto ciò, e uscite dal programma “Alice ti aiuta”. Dopo qualche ora, o dopo un giorno, il call-center di Alice vi telefonerà, per chiedere una delucidazione o due, e vi comunicherà la data entro la quale la vostra casella postale tornerà a funzionare. Solitamente da lì a una settimana.
    Ma attenti: trascorsa quella settimana voi farete una prova per vedere se adesso riuscite a trasmettere e-mail usando Outlook Express, e può darsi benissimo che non ci riusciate affatto. Questo però non significa che la casella postale non è stata riparata dai tecnici di Alice. Infatti, se lascerete da parte Outlook Express e userete Mozilla per raggiungere la vostra casella di Alice Mail, probabilmente vi accorgerete che in questo modo la prova di trasmissione di una e-mail vi riesce perfettamente. Dunque ora saprete che i tecnici vi hanno diligentemente riparato la casella postale. E a questo punto saprete con certezza che i guasti erano due, e che vi resta da sistemare anche il secondo, ovvero quello della configurazione del vostro Outlook Express.
    La modifica che dovrete apportare a Outlook Express consiste essenzialmente nel sostituire un dettaglio dell’account, sostituendo il numero 25 con il numero 587, nella pagina dell’account dedicata al “server”, dopo aver preventivamente attivato il quadratino di “autenticazione del server necessaria” e fatto così apparire il rettangolino con scritto “impostazioni”, su cui cliccherete. Solo a questo punto vi apparirà una nuova finestra, dove sostituirete il numero 25 col 587.
    Ma perchè vediate bene tutto l’account di Outlook Express nella configurazione esatta e completa delle sue varie pagine, ve lo illustro qui sotto:
    impostazioni di Outlook Express – per Gigaset Alice
    ___________________________________________________________
    cliccare: Strumenti/Account/Posta Elettronica/Proprietà/Generale
    Nome di riferimento per i server: in.alice.it
    Nome: (per esempio: Mario Bianchi)
    Posta Elettronica: mario.bianchi@alice.it
    – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
    cliccare: Account/Posta Elettronica/Server
    Il server della posta il arrivo è POP3
    Posta in arrivo (POP3): in.alice.it
    Posta in uscita (SMTP): out.alice.it
    nome account: mario.bianchi@alice.it
    password: (qui ci va la vostra password)
    memorizza password: qui devi attivare il quadratino
    autenticazione del server necessaria: qui devi attivare il quadratino
    clicca: applica, e poi OK
    – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
    Attivato il quadratino apparirà il rettangolo: impostazioni
    Cliccalo, e apparirà la finestra: Server della Posta in Uscita
    che riempirai così:
    nome account: mario.rossi@alice.it
    password: (qui la tua password)
    memorizza password: attiva il quadratino
    Chiudi cliccando OK e ti resterà l’ultima finestra:
    – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
    cliccare: Strumenti/Account/Posta Elettronica/Proprietà/Impostazioni Avanzate
    Posta in uscita: inserisci 587 nel rettangolo (al posto del numero 25)
    clicca: applica, e poi OK
    – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
    cliccare: Strumenti/Account/Posta Elettronica/Proprietà/Connessione
    connessione: alice
    clicca: applica, e poi OK
    ____________________________________________________________
    A questo punto chiudi Outlook Express, riaccendilo, fai una prova di trasmissione, e vedrai che le tue e-mail partono di nuovo regolarmente. Sei a posto.

  11. Blacke, tempo che possa fare ben poco.
    Contrattualmente Telecom Italia è nel lecito in quanto ti fornisce una linea che può andare “fino a” 7mbit senza nessuna banda minima garantita.
    Basta quindi che vada (anche ad 1kbit) e loro sono a posto.
    Prova a tempestarli di chiamate sperando che si stufino di sentirti e cerchino di capire se almeno ti possono fornire una linea leggermente migliore.

  12. Io ho un’adsl telecom 7Mbit però la velocità effettiva in download non supera i 90kbit, certe giornate vado anche a 30kbit max. Io ho fatto il test della velocità della linea e mi rusulta che la telecom invece di darmi i 7mbit per cui pago mi sta dando nelle giornate migliori 600kbit. Cosa posso fare?? Vi prego aiutatemi

  13. Tele2 non fa assistenza? Meglio! Se la qualità dell’assistenza fosse pari a quella delle loro adsl sarebbe un danno su tutti fronti!
    Io è dai tempi del modem isdn che non uso più un modem (sempre e solo router) quindi non ti posso essere di aiuto.

  14. aiuto!!
    non riesco a collegare il modem router Trust 4050 con Vista. Non si apre la videata Trust dove immettere password e id. in pratica se vado su Explorer e immetto l’ip del modem non succede nulla……

    Chi mi dice come devo fare?
    Tele 2 dice che non fanno assistenza.
    maledetti.

    grazie a tutti!!

    Max

  15. Il cavo (quando funziona) è sempre meglio di una connessione senza fili punto-multipunto (come EOLO o altri tipi, anche WiMax) quindi se ti aggiornano la centrale fai una prova.
    Tieni presente che 2,5Km non sono pochi: già sopra 1Km si è a rischio con doppini nuovi. Figurati con cavi da almeno 30 anni.
    Secondo me, ben che ti vada, avrai una mini adsl (640kbit) che ogni tanto andrà effettivamente a 640.
    Se il tuo parametro principale è il prezzo (e lo è visto che dici che EOLO è caro) allora ti devi accontentare di una quasi-640Kbit. Se poi non puoi avere neppure quella allora ti toccherà spendere qualcosa di più per EOLO e avrai una linea che sarà sicuramente migliore di quello che potrai mai avere con il rame (anche nuovo) a 2,5Km

  16. ti ringrazio, non so quanto sia degradato, ma avrà almeno una trentina d’anni e alcune delle case intorno a me sono più vecchie( mi hanno detto di basarmi sull’età della casa x capire quella del doppino) dici quindi che la promessa di aggiornare la centrale telefonica (a circa 2,5 km da qui) con le schede x l’adsl sia una una cosa inutile? l’unica alternativa sarebbe eolo by NGI solo che è molto costoso e le fasce a minor prezzo sono limitate in P2P!
    cosa mi consigli?

  17. Il doppino è il cavo in rame che va dalla centrale a casa tua (semplificando un po’).
    Se è vecchio succede che il segnale telefonico passa ancora regolarmente ma quello della adsl ha problemi più gravi tanto più è vecchio (e anche tanto più è lunga la tratta)
    Più il segnale è degradato e più bassa è la velocità alla quale l’adsl si può collegare.
    Se è veramente tanto vecchio e degradato potrebbe addirittura essere impossibile farci passare una adsl.

  18. Ciao io volevo avere info sul doppino in quanto da noi l’adsl verrà portata entro dicembre me ci hanno detto che chi ha il doppino troppo vecchio non avrà possibilità, potete chiarirmi le idee? grazie

  19. Salve, ho una adsl tele 2 , ho un router wireless digicom da circa 1 anno che connette altri 2 pc uno portatile e un altro fisso, ho il cavo usb. Il problema: fino a poco tempo fa tutto andava bene (anche se la linea era un pò lenta) poi da qualche mese la linea ha cominciato ad esser instabile e a cadere spesso soprattuto nei week-end. Ho messo a tulle le linee i filtri adsl necessari, ho controllato il modem che quando non prende la linea adsl la spia non si accende; ho Windows vista e anche se mi ha procurato problemi in molti programmi non mi aveva dato problemi di incompatibilità ADSL o del modem. Ho notato inoltre che se c’è un cambiamento climatico (pioggia o temporali) la linea diventa molto instabile fino al punto di interrompersi per qualche giorno. Ho telefonato (a pagamento per tele2 ) a Tele 2 mi hanno detto che forse dipende dal modem che dal ppi devo passare al ppoe o viceversa…. poi…un altra volta mi hanno detto che erano anche loro in difficiltà perchè stavano cambiando i loro pc e non funzionava il collegamento per valutare la mia linea (sic!!). ma sono stati gentili e mi hanno detto che scrivevavo un appunto. Sono indeciso se cambiare provider (Alice avuta in passato non mi ha mai dato problemi ma non avevo il wireless). Può esser il server? La linea ADSl è stata messa nuova circa 5 anni fa. Devo pensare ai topi? Ai doppini? IL mio vicino di casa ha un altro provider e funziona…..Attendo “lumi” prima di passare d altro provider. Ciao!

  20. @Angry purtroppo devi solo pregare e sperare.
    Gli ISP sono tenuti a darti una velocità minima pari la minimo garantito da contratto.
    Per la tua lina questo valore è zero quindi Telecom è perfettamente nel giusto fino a quando tu riesci a connetterti e riesci a generare traffico (a prescindere da quanto vai)
    La velocità effettiva alla quale vai dipende dalla serietà dell’ISP ed io non ho mai nascosto di ritenere particolarmente bassa quella di Telecom 😉

  21. Buongiorno a tutti…..
    Io avrei bisogno di qualcuno che mi aiuti a risolvere i problemi che ho con la linea….
    Io ho un abbonamento, alice 7mega, peccato che in download ho 483 kbps, c’è qualche maniera per fari si che possa arrivare almeno a 1mega?!?!?nn chiedo tanto…..

  22. Salve, io ho attivato alice night e weekend e siccome ho acquistato un modem router ethernet + combo della digicom mi è capitato che ancora prima di averlo installato sul portatile e prima di avere configurato la connessione si è collegato automaticamente ad internet e lo fa ogni volta che lo accendo (infatti lo spengo quando non mi serve). C’è pericolo che di testa sua si colleghi ad altro provider e io mi ritrova brutte sorprese in bolletta? Scuasate per la domanda stupida ma è la prima volta che ho un collegamento adsl.

  23. Ho acquistato un Imac che ha boot camp per Xp windows e un router wireless asus wl-am604g. Ho alice 7 mega e dopo la normale procedura di installazione del modem router sono riuscito a connetermi ad internet, ma succede che dopo qualche ora mi cade la connessione e non riesco più a navigare. Anche i giorni seguenti la tessa storia, la connessione senza fili è attiva, mi dà potenza segnale buona, ma non riesco ad andare su internet. Gli operatori di telecom mi dicono che il problema può essere il router (ma se fosse cosi’ non andrebbe le altre volte), oppure dicono che forse ci sono problemi all’impianto telefonico che potrebbe essere usurato. In precedenza avevo un pc con windows 2000 con modem alice speedtouch 330 usb e di frequente la connessione si disconnetteva da sola. Nella mia zona è dal gennaio del 2008 che è stata attivata la Adsl, cosa devo pensare, si tratta di un problema di scarso segnale, di doppini usurati ecc.?

  24. ho il sistema windows e il modem e’ un pirelli smart gate modulo base sono 3 anni ke va prima con sistema windows me ma su porta usb ora da circa 8 mesi su vista ma via ethernet fino a circa 1 mese fa mi aveva dato pokissimi problemi da 1 mese in qua un solo e unico problema ma molto fastidioso(come del resto tutti i problemi)si collega su internet ma su alcuni siti va e su alcuni niente e cmq parlo di siti attendibili da dire ke ho provato 1 altro tipo di adsl e il problema e rimasto invariato e dopo aver tempestato il 187 di telefonate e prove x loro risultavo in linea e a loro detta il problema era nel pcdopo aver fatto moltissime volte scansioni con avast decido di riportarlo alle configurazioni di fabbrica con RECOVERY MANAGER reinstallo alice ma il problemma resta a volte va e quando va va a circa 7 mega quindi quasi pieno ma a volte resta giorni collegato e va poi se devo x qualsiasi motivo riavviare il pc poi nn va x un po di tempo insomma nn e’ costante il mio pc collegato su altre linee va a gonfie vele ma x la telecom cmq il problema e mio vorrei sapere se qualche altro ha avuto lo stesso problema e come e’ stato risolto se e’ stato risolto c’e’ anke da dire ke il mio contratto era alice flat a 4 mega e ora lo hanno passato a 7 mega anticipatamente ringrazio

  25. A qunto pare moltissimi hanno problemi!
    volevo segnalarvi un prodotto per togliere l’acqua e il salmastro dai contattielettrici delle barche che spruzzato sui cavi della telecom spesso risolve.

    CRC 6 – 66

    Da vari amici dopo aver seguito la linea telecom lo abbiamo spruzzato sui fusibili e tutto quanto siamo riusciti a vedere senza manomettere l’impianto ( purtroppo non si pososno aprire i loro scatolotti a meno che non siano già aperti) e miracolosamente delle adsl che andavano maluccio hanno preso a funzionare egregiamente.

    Una cosa volevo dirvi cioè che se fate il test e lavelocità in upload è regolare o quasi mentre qulla in download è molto bassa allora è il fornitore internet che vi stà prendendo per i fondelli.

    ciao ciao

  26. Ciao ragazzi,riguardo al problema da me segnalato precedentemente,volevo comunicarvi che ho risolto il tutto collegando il modem al pc tramite presa ethernet anziche’ usb.
    Da quando ho cambiato il modo di collegamento non ho piu’ avuto problemi di disconnessione…ciao e grazie a quanti mi avevano risposto!!!

  27. Ciao.scrivo giusto per sfogo,perche leggendo annunci che precedono,capisco che ce poco da fare.il 19 ho istallato alice adsl,ALICE GATE 2 plus,il cavo di linia fa percorso di 15 di metri,la conessione cade ogni 4-5m!!!!!!!!!!! impossibbile usare internet.le telefonae al 187 risultano inutile,loro diconoche la linia e perfetta.il tecnico di fiducia dice che configurazione dell pc e ok,propio non lo so da cosa po dipendere.azienda vicino ha internet perfetto.viene da piangere,sono costretta a vivere in casa,internet e tutta mia vita,ma possibbile che ci trattano cosi?

  28. @roberto 69, non credo sia un problema di virus e, soprattutto, io non amo formattare e installare tutto da zero. Se, per caso, fosse qualche strano settaggio di windows che si è sballato, però, un installazione nuova risolverebbe.
    Sarebbe tutto molto più facile se tu avessi un router invece che un modem ma, se è per questo, io avrei parecchi problemi in meno se vincessi al superenalotto 😉 quindi prova pure a formattare.

  29. Ti ringrazio per la risposta Alberto ma purtroppo ho gia’ anche chiamato 187,mi hanno detto che poteva dipendere dal modem,dopo 10 gg me lo hanno sostituito ma il problema e’ rimasto;ho richiamato segnalando ancora il problema e mi hanno fatto fare una prova di connessione mentre parlavo con loro dicendomi poi che a loro risultava tutto ok.Cmq la linea,secondo il pc e’ connessa,se vado a vedere nelle connessioni mi dice che alice e’ connesso ma in effetti non lo e’.Sto pensando se provando a formattare il pc,risolva il problema,magari qualche virus strano no??ciao e grazie ancora

  30. @roberto 69, dalla descrizione non mi sembra un problema di virus, malware o simili. Piuttosto ha tutta l’aria di essere causato da un degrado della linea.
    In seguito a cambiamenti che possono capitare (nuove linee di vicini di casa, umidità che degrada il rame, topi che rosicchiano i cavi ecc ecc) non è una novità che una linea perda così tanto in prestazioni da non riuscire più a restare connessa cadendo quindi dopo poco e ripetutamente.
    Ti suggerirei di chiamare il servizio clienti per segnalare un guasto ma si tratta di telecozze e non di un isp serio quindi temo che non ne otterresti nulla 🙁
    Comunque non hai molte altre scelte quindi tenta la sorte e chiama il 187.

  31. io ho un problema con alice adsl,ho la tariffa night and weekend,quando mi connetto ad internet a volte dopo 10 minuti a volte dopo 20-30- minuti la connessione mi cade.Lo strano e’ che nella barra applicazioni la connessione risulta attiva ma praticamente io non riesco a navigare su internet.Per potere riprendere anavigare,devo disabilitare la connessione alla rete delmodem,poi la riabilto ed infine mi riconnetto e posso riprendere a navigare per poi ogni tot di tempo tornare a rifare la procedura perche’ ricade la connessione.Potrebbe essere qualche virus o roba del genere? il modem alice gate 2 plus…aiutatemi grazie!!

  32. Riguardo ai driver per Vista per quel modem non so aiutarti (oltre tutto non ho Vista e ogni computer nuovo che acquisto e che ha Vista lo spiano e ci metto Ubuntu)
    Invece, se il modem in questione ha l’uscita ethernet, non dovrebbe essere difficile far funzionare il pc via ethernet.
    Tutto sta nel configurare a dovere la connessione di rete di Vista (non mi chiedere come, non so se si era capito ma sVista non lo sopporto), accedere poi al modem via rete e verificare che anche quello sia configurato (dovrebbe già esserlo)

  33. ciao ho cambiato il compiuter dal XP professional sono passato a Vista non riesco piu’ a collegarmi a internet con la stessa Smart Gate-Modulo Base che ho sempre usato,mi sono reso conto che VISTA non riconasce tale modem e’ stato inutile anche passare da un cavo USB al cavo RJ45 per porta Ethernet non so piu che pensare,visto anche le tante telefonate fatte senza risolvere il problema.chi sa dirmi cosa e’ successo?

  34. Un router wireless è la scelta più facile ed è più che discreta. Il consiglio che ti hanno dato è corretto (sempre che il tuo pc abbia il wifi).
    L’ideale sarebbe collegare un modem ethernet vicinissimo alla presa, poi tirare un cavo di rete fino alla postazione tecnologica e a quello collegarci il pc.
    Se il modem che ti hanno dato è già ethernet ti manca solo il cavo (e la fatica di tirarlo) se invece è usb non lo puoi usare per fare quello che ti ho suggerito ma devi comprarne uno ethernet.

    In seguito, se ne avrai esigenza, al posto di collegare il cavo alla scheda di rete potrai acquistare un router (anche wifi) e collegarci quello. Il pc e altri pc potrai poi collegarli al router.

  35. Ciao.Circa due mesi fa sono passata da alice a libero 8 mega.Ho utilizzato un altro modem che infostrada mi ha detto andava bene.Non riesco a collegarmi quasi mai.Mi hanno detto al 155 che dipende dalla mia linea interna e cioè, siccome ho una prolunga che parte dalla presa principale del telefono e percorre circa dieci metri, il segnale si perde.Ho spostato il pc ed il modem accanto alla presa principale e il collegamento funziona perfettamente.Non posso tenere il pc accanto alla presa . Mi hanno consigliato di acquistare un router wireless.Posso fidarmi?Datemi qualche consiglio.

  36. Ciao a tutti, ho da circa 2 mesi alice flat, solo che da 20 giorni ha smesso di funzionare e in telecom se ne sbattono le scatole e continuo ad aprire chiamate che vengono chiuse regolarmente senza neanche contattarmi. Ho provato a reclamare anche via fax, ma nulla da fare. Non sono l’unico nella via che ha smesso di usare l’adsl. Posso fare qualcosa oltre che pregare?

  37. Ciao Ho un problema ho fastweb e la mattina mi va max 10 kb/s e verso le 23 di notte vado a 250-300 come mai di mattina e pomeriggio non riesco a superare 5 kb/s?

  38. Ho un problema piuttosto strano che non so spiegarmi … quando si apre il cancello di casa mia (automatico) mi perde la connessione completamente. Se voi sapete cosa pò essere ^^ Grazie

  39. Io ho fastweb da tre anni, all’inizio era una tragedia, colpa del doppino, mi anno mandato un tecnico non telecom che smanettando è riuscito a sistemare la linea dalla gabina a 100 mt tutto ok, dopodichè ho chiesto 6 MG tutto ok per sei mesi, improvvisamente senza preavviso mi anno retrocesso a 2 MG dicendomi che quella tratta non supportava i 6MG e non si poteva fare niente. L’attivazione l’ho pagata 50 euro!! che ne pensate?? il doppino prima era buono ora è vecchio!! come?? Grazie a tutti

  40. Salvo ho l’ADSL con tele2 circa un mese fa ho avuto una problema che mi ha tenuto fermo 15 giorni una volta che è stato risolto ho riscontrato delle anomalie in DC++ e EMULE dalle 8 di mattina a mezzanotte questi programmi vanno lentissimi circa 1/5 del normale nelle altre ore vanno bene.
    Prima del guasto non avevo questo problema.
    Capisco che il giorno le linee sono più intasate ma non credo sia possibile che tutti quanti i giorni weekend compresi alle 23:58 vada a 15 e alle 00:01 vada a 100 il contrario la mattina.
    E un problema mio o del server e se fosse del server converebbe cambiare utente? Se avete consigli GRAZIE io non so proprio cosa fare

  41. Ho un alice flat 2mega ma il test di velocità mi da 40kb/s in download (lentissimo) e il massimo in upload.Non ho programmi ke interferiscono..ne firewall ne virus o altro..a cosa può essere dovuto?

  42. Fosse così semplice… purtroppo se ti leggi bene il contratto scoprirai che 300kbit sono molto di più di quanto ti garantiscano.
    Dato che io con Alice non vado d’accordo non te lo do per certo ma credo che non abbia neppure un minimo garatito quindi se una volta ogni tanto ti si apre una pagina web allora loro sono a posto.
    Amara considerazione eh?
    Se già non lo avessi fatto leggiti il mio ultimo articolo dove troverai interessanti informazioni

  43. ho una alice 2 mega ed ho lo stesso problema.. mi viaggia max a 300kb al sec… secondo me si dovrebbe denunciare la situazione.. si paga una tariffa e non siha il servizio richiesto.. è una ingiustizia.

  44. ciao, ho attivato alice flat da qualche giorno, sono riuscito a navigare solo una sera dopodichè mi fà accedere solo a pagine in orbita “Telecom” … ogni volta che provo ad aprire il browser mi appare la pagina con il messaggio “..impossibile proseguire la registrazione perchè già registrato. Spenga e riaccenda il router e al prossimo accesso potrà navigare normalmente…”. Purtroppo non è vero, posso riavviare quanto voglio ma non succede nulla. Da cosa può dipendere?
    P.S. ho un modem router Trust MD4050

  45. Purtroppo sulla mia linea il servizio nn può essere attivato anche se ho sentito parlar male pure delle 20 mb, ma cosa bisogna fare? Solo qui in Italia ci sono tutti questi problemi, giocando a Wow e parlando con ragazzi stranieri nn hanno tutti questi casini. Non si può fare qualcosa per nn farci prendere in giro dalle compagnie telefoniche? Sta peggiorando la situazione di giorno in giorno per tutti noi. Comunque prima cosa che farò è staccarmi da fastweb ed in successivo proverò NGI con il contratto di 3 mesi, se nn risolvo nemmeno così il mio problema o passerò ad Alice o…. cambio casa!!! 😀

  46. Grazie mille per la risposta,purtroppo nn penso che ci sia qualcuno con le proprie linee da queste parti (oltre a Telecom) .Rimane oltre ad NGI l’opzione Alice che sinceramente non ho mai provato,essendo linee Telecom dici che il segnale sia più sicuro? E risolva il mio problema? Ripeto, se a me l’adsl viaggia dai 200 kb in su sarei già felicissimo siccome è da settembre che tribulo 🙁

  47. Passare a NGI non è detto che risolva: il tuo problema sembra essere causato dalla saturazione in un tratto del trasporto che Telecom effettua sulle linee che rivende e quelle che tu hai provato sono (a occhio) tutte linee in Wholesale Telecom.
    NGI utilizza il Wholesale Telecom quindi non è detto che tu risolva a meno che non passi ad EOLO: la connessione senza fili di NGI.
    L’altra soluzione è di verificare se qualcuno ti copre con rete propria (ULL) e in quel caso eviteresti i problemi di saturazione delle Wholesale Telecom.

  48. Dimenticavo… cosa importante, dopo esser passato a fastweb per 3 settimane è andato tutto ok, dopo ha iniziato a peggiorare e questo l’ho letto su molti forum di lamentele adsl. Il mio problema si riscontra nella seconda parte della giornata e nel weekend, quindi nn penso ci siano problemi sulla linea perchè di mattina e dopo le 23 viaggia benissimo, quindi intasamento delle linee :((

  49. Ciao a tutti,settembre 2006,l’adsl Tiscali 4 mb dopo + di un anno di ottimi risultati inizia ad andare come un 56k se nn peggio, disdico e passo a fastweb 2 mb…. nn l’avessi mai fatto, ancor peggio. Mi consigliate di passare all’adsl NGI? Gioco spesso a World of Warcraft e basterebbe avere 200 Kb garantiti per non avere problemi, NGI sembra quella giusta. Cosa ne pensate?

  50. A volte capita che attivino l’adsl ad un altro… non ridere (anzi, non piangere): succede.
    Ti conviene tempestare di chiamate il 187 (che è gratis) e lamentarti ogni volta. Assicurati che chi ti risponde lasci traccia da qualche parte che tu hai chiamato e che ti lamenti: segnati cose del tipo numero di pratica ecc. ecc.
    Purtroppo sei in mano loro e altro non puoi fare.
    Alla peggio, se tra un po’ non risolvono, ti toccherà andare ad una associazione consumatori ma di solito non serve. Hanno i tempi lunghi ma se li solleciti ogni santo giorno poi si muovono 😉

  51. ciao …mi e arrivato il modem alice quasi un mese fa ma la linea adsl non mi e stata attivata dalla telecom ,ho chiamato 27 volte l assistenza 187 e ogni volta mi e stata raccontata una scusa diversa ora addirittura mi chiedono di chiam un num di asstnz a pagamento ke sono scemo!!!!…ma alice dove cazzo e’? cosa posso fare aiuto

  52. Purtroppo l’autority non può nulla: non centra la concorrenza e le pubblicità sono tristemente corrette: fino a 4 mega non vuole dire 4 mega ma “al massimo 4 mega”.
    La tua situazione non dipende dal doppino (è lo stesso di prima) ma da altro.
    Può essere Libero ma non necessariamente: ci sono casi nei quali dei problemi possano essere causati da Telecom nonostante la tua adsl sia con Libero!
    Sto scrivendo un articolo proprio su questo: tra un po’ potrai leggerlo.

  53. Avevo una linea con alice (telecom) super veloce (4Mbit per intero) sono passato a Libero (che non risponde in nessuna maniera) e mantengo una media di 400 Mbit (molte volte è meglio il mio modem 56k). Ho l’impressione che “l’epidemia” sia dovuta ad un sottodimensionamento delle reti di molti provider: fanno i furbi sulle stesse linee ci mettono di tutto di più. Forse sarebbe ora che l’autority per la concorrenza facesse qualcosa in merito: infatti non puoi dichiarare di avere la linea a 4Mbit e poi non hai la possibilità di mantenere le promesse. E’ pur vero che la linea non è garantita ma almeno una volta ci deve arrivare alle velocità dichiarate. Per quanto riguarda i problemi di linea (fisicamente la stessa) non ne ho mai avuti fino a quando ho fatto il cambio da telecom a libero.

  54. Ti conviene verificare in orari diversi e scaricando sempre (con firefox, non con opera) qualcosa di grosso possibilmente da un server NGI.
    Controlla anche il packet loss e la latenza (entrambi appena prima del download)

  55. Articolo molto interessante.

    Proprio da qualche giorno a questa parte rilevo qualche problema con la mia ASDL a banda garantita NGI. Da poco mi hanno raddoppiato la banda in download, eppure spesso scarico più lento di prima. Appena ho due minuti tranquilli, faccio qualche verifica e poi al limite apro un ticket 🙁

  56. Hai dimenticato “l’opzione regina”, problema telecom in centrale ufficialmente inesistente (salvo richieste giornaliere continue) 😛