on Software

Netbook World: Jolicloud OS

Come vi avevo già accennato, anche io non ho saputo trattenermi dall’acquistare uno di quei nuovi netbook. (Per la precisione possiedo un aspire one 751h di cui sono abbastanza soddisfatto).

Oggi vi propongo una nuova soluzione per sfruttare a pieno questa tipologia di computer: Jolicloud Os.
Questo sistema operativo Linux, basato su Ubuntu, quindi Gnome (per i più inesperti un motore grafico molto completo)
si presenta come lo smoking su misura per i nostri minipc.

Il sistema è stato eletto come la reale alternativa a Chrome OS in quanto, proprio come il sistema operativo di Google si basa moltissimo su un utilizzo Cloud della rete.

Il processo di installazione risulta semplicissimo, può essere effettuato sia da windows, tramite Jolicloud Express, un applicazione che si occupa di guidarvi passo passo alla creazione di un sistemea dualboot; oppure potete creare una chiave USB ed installare il sistema da live usb, dopo aver testato con mano le sue potenzialità.

Per quanto riguarda l’interfaccia è possibile scegliere cosa preferiamo tra un tema “Netbook Remix” appositamente ridisegnato per Jolicloud, oppure la classica schermata di Gnome in versione Desktop. Lo Switch è operato tramite un pratico comando presente nel menù accessori.

Le prestazioni fornite dal sistema operativo sono sorprendenti in un computer con 1,33Ghz e 1GB di ram DDR2 come il mio. Boot notevolmente più veloce di Windows XP, che comunque ho deciso di conservare nel pc per utilizzare quelle applicazioni che ahimè sono Windows linked. (ad esempio Windows live writer)
La gestione dei file, e della grafica (funziona perfettamente l’accelerazione 3D), la visione dei film e l’ascolto di file musicali è scorrevole come non accadeva su windows, considerando lo stress di memoria durante l’utilizzo di iTunes o talvolta Vlc.

L’installazione di nuovi programmi e soprattuto  delle numerosissime web app, rese rapidamente accessibile tramite il motore chorme integrato nel sistema operativo, è facilissima grazie alla presenza di uno “Store” da dove si sceglono i software e i servizi da installare nel sistema. E’ comunque presente il Synaptic Manager tipico di Ubuntu, da cui si possono raggiungere altri programmi non inclusi nello “Store”.

Ad ogni utente è associato un account online in cui si possono selezionari anche tutti i pc su cui abbiamo installato Jolicloud così da sincronizzarne le impostazioni.

Fantastica l’esecuzione di Firefox, che a mio avviso diventa utilissimo per tutte le funzioni “ponte” tra le diverse piattaforme come linux e Windows. Il tema del browser di casa mozilla è ottimizzato per netbook con un display piccolo.

Volendo trovare un difetto a questo sistema operativo è la scarsa possibilità di personalizzarlo, tenendo conto che si tratta di un OS basato su Linux. Tuttavia il forum è attivissimo sia per la risoluzione dei problemi degli utenti sia per l’il suggerimento di nuove features  personalizzazioni. Il forum è accessibile da qui.

Jolicloud è scarcabile a questo link nelle due versioni express e .iso.

Ora provatelo e Fateci sapere!

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.