on Torino 2006

Cerimonia d’inaugurazione delle Olimpiadi invernali di Torino 2006

Cerimonia inaugurazione olimpiadi

Ci saranno due splendide e scintillanti Ferrari. E sfilerà persino la modella Carla Bruni con tanto di tricolore fra le mani. E fra fuochi d’artificio, effetti, laser e diavolerie multimediali, si aprirà la Cerimonia che darà il via alle Olimpiadi invernali di Torino 2006.  

Secondo le prime indiscrezioni, il cuore dello stadio di Torino che ospiterà la cerimonia d’inaugurazione dei Giochi invernali pulserà come un cuore. L’americano Doug Jack, ha studiato una coreografia con 4mila figuranti che disegneranno un gigantesco cuore pulsante.
 
Lo stadio olimpico sarà la sede delle cerimonie di apertura e di chiusura delle Olimpiadi, rispettivamente il 10 e 26 febbraio. La capienza è di 35 mila posti. E’ situato al centro dell’area olimpica, che si estende dal quartiere Lingotto a Mirafiori Nord.
Alle Ferrari è stato affidato il compito di mostrare lo stile e la tecnologia made in Italy. Mentre la top model Carla Bruni consegnerà il tricolore come previsto dal protocollo. Ancora incertezza invece sull’ultimo tedoforo. Ieri si è parlato insistentemente di Alberto Tomba. L’Albertone, come suo solito ci ha giocato sopra. Vedremo… 
 
 

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  1. Sono rimasto molto colpito dal ritmo incalzante con cui è stato accompagnato l’ ingresso allo stadio degli atleti delle rispettive nazionali a colpi di dance anni ’70. Approfitto, a tal proposito, per chiedere se avete la lista di tutti i brani in questione e se me la potreste gentilmente spedire a lorenzo.cantelmi@katamail.com. Grazie.