on Google

Google Maps e Google Spreadsheet insieme per creare nuove mappe

Google Maps e Google Spreadsheet insieme per creare nuovi mashup
Il blog ufficiale di Google Maps ha annunciato la possibilità di mettere insieme le mappe di Google Maps e i dati racchiusi in un foglio di calcolo di Google Spreadsheet per creare una mappa di punti d’interesse. L’idea consiste nell’identificare nel foglio di calcolo i punti sensibili, inserendo le coordinate geografiche, il nome e la descrizione nelle relative colonne. Questo documento verrà poi utilizzato da alcune API di Google Maps per disegnare i markers nei punti prestabiliti.

Il sistema è riservato solamente ai conoscitori del javascript. Per chi non ne può fare a meno, esiste un facile wizard che ci guida in tre semplici passi alla creazione della mappa.

scrivi un commento

Commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Webmention

  1. Vincenzo Frezza

    che possa avere senso da visualizzare su una mappa. Adesso immaginate di aggiornare il foglio di cui sopra e ad ogni click di aggiornare in tempo reale una mappa basata su Google Maps … niente di più facile. Seguite le indicazioni riportate su questo articolo, molto chiaro, e raggiungerete il risultato che ho pubblicato qui: le due sedi di Connexia.